Challenger Genova- Ottavi di finale: avanza Travaglia, Sonego rinviato

Challenger Genova- Ottavi di finale: avanza Travaglia, Sonego rinviato

Travaglia vince agevolmente contro Zeppieri, Sonego finirà il match domani

edoardo-szczesny-viglione
Edoardo Viglione

Un Giovedì di tennis entusiasmante, nella quale sono andati in scena gli ottavi di finale dell'AON Open Challenger, torneo 125 della categoria cadetta che si disputa sui campi in terra battuta della città di Genova.

Non tutte le partite sono state completate. All'appello manca ancora il numero 1 del seeding Lorenzo Sonego, opposto a Jiri Vesely. La gara era l'ultima in ordine di programmazione sul Centrale, ma le condizioni atmosferiche non perfette hanno rimandato ad oggi la sfida, la quale al momento vede avanti il ceco per 76 e 21. Il vincente sfiderà Stefano Travaglia, il quale ha superato senza alcun patema il giovanissimo Giulio Zeppieri

Saluta la rassegna ligure Filippo Baldi. L'azzurro classe 1996 ha dovuto alzare bandiera bianca contro Guido Andreozzi al termine di due set lottati, ma che nelle battute fondamentali della gara hanno avuto un solo padrone. L'argentino ora affronterà per la prima volta in carriera Philipp Kohlschreiber, esattore con un doppio 75 di Bernabé Zapata Miralles.

Perde anche Gianluca Mager. Un peccato per il sanremese, in quanto, dopo aver vinto il primo parziale mettendo in mostra un tennis straordinario, è stato in vantaggio di un break sia nel secondo che nel terzo set. Alla fine, però, l'avversario Thiago Monteiro è riuscito nella rimonta in entrambe le occasioni strappando una vittoria sofferta in quasi due ore di gioco. Il brasiliano ora sarà protagonista di un derby mancino contro Albert Ramos-Vinolas, che ha eliminato a sua volta l'ungherese Attila Balazs. Si sfideranno quest'oggi anche Alejandro Davidovich Fokina Taro Daniel. Lo spagnolo ha sconfitto il connazionale Jaume Munar, il giapponese ha avuto la meglio su Federico Coria.

VAVEL Logo