ESCLUSIVA- Challenger Genova, le parole di Kohlschreiber

ESCLUSIVA- Challenger Genova, le parole di Kohlschreiber

Il tedesco elimina Zapata Miralles ed approda ai quarti di finale

edoardo-szczesny-viglione
Edoardo Viglione

In esclusiva le parole di Philipp Kohlschreiber successive alla sua vittoria in virtù di un doppio 75 contro lo spagnolo Bernabé Zapata Miralles.

È stata una partita molto combattuta, per certi versi simile a quella di ieri contro Lorenzo Musetti. Nonostante ciò hai vinto ed ora sei ai quarti di finale, quali sono le tue sensazioni ?

"Sono molto felice, ho lottato molto in queste due partite e spero di migliorare il mio tennisAlla fine le gare difficili aiutano mentalmente e ti incoraggiano".

Domani giocherai contro Guido Andreozzi nell'ultima partita in programma. È la prima volta che lo affronti, cosa ti aspetti ?

"Devo porre attenzione al suo gioco visto che non ci ho mai giocato. Proverò a fare del mio meglio, sono qui per alzare il trofeo e devo vincere ogni partita, perciò sono molto motivato".

Cosa ne pensi della tua stagione sino ad ora ? La partita più bella è stata quella contro Novak Djokovic ad Indian Wells ?

"Si certo. È stato un gran torneo, una bella vittoria. Ero molto felice. In estate è stata una lotta, ho avuto diversi infortuni e sto cercando di terminare al meglio la stagione".

Quali torneo giocherai ? Prenderai parte alla tournée asiatica ?

"Non lo so ancora. Voglio fare bene qui e anche la prossima settimana nel Challenger di Szczecin, in Polonia. Non sono un grande fan dei tornei in Asia, preferisco giocare qui in Europa".

Ringraziamo Philipp Kohlscreiber per la sua cordialità e disponibilità augurando a lui un finale di stagione colmo di soddisfazioni.

MEDIA: 5VOTES: 1
VAVEL Logo