Moto2 che comincia a mostrarsi come una categoria che potrebbe dare delle interessanti tematiche. Nella prima sessione, vola Augusto Fernandez con il tempo di 2:00:290 e mostra una Kalex Pons in grande spolvero. Staccato di 138 millesimi, Dixon alla ricerca di una stagione da outsider e terzo il nostro Vietti con 195 millesimi di ritardo, ma Celestino deve e può stare davanti.

Al quarto posto Aldeguer dal CEV e rookie della categoria, ma occhio al talento dello spagnolo che precede Canet, quinto, e Acosta sesto il campione del mondo Moto3. Settimo il solito Navarro che continua a mostrare poco, ottavo Ogura e occhio al giapponese che vuole mostrare quello che vale, nono il nostro Arbolino e decimo un Lowes ancora troppo sospeso

Seconda sessione con Fernandez che abbassa il tempo e vola 1:59:112 e vola molto. Secondo tempo per Acosta che vola davvero e mostra se stesso e terza casella per Schrotter che mostra di essere un pilota in cerca di riscatto. Quarto Vietti e quinto Canet che stanno lassù. Seta casella per Ogura e conferma, settimo Salac e ottavo Chantra, due rivelazioni del pomeriggio. Nono Beaubier e decimo Dixon, in calo il brittanico. Undicesimo Arbolino, dodicesimo Lowes, tredicesimo Arenas e chiude il Q2 momentaneo Gonzalez.

 

 

VAVEL Logo
About the author