Gp Portogallo: Libere nel nome unico di Roberts in Moto2

Moto2 che è un Joe Roberts show. Il pilota americano domina entrambe le sessioni e regala un inizio di Portogallo per lui perfetto. Prima sessione che lo vede volare al comando in 1:43:905. Seconda casella per Gardner staccato di 41 millesimi, ma attenzione al pilota australiano mai domo. Terza casella per Raul Fernandez: spagnolo staccato di 144 millesimi e scommettiamo sarà un papabile per la pole. Quarta casella per uno Schrotter decisamente migliorato, quinto un Canet che in Portogallo fatica abbastanza a trovarsi e sesto Lowes, ma il leader del mondiale ha da mostrare le sue carte. Settimo Navarro in risalita in Europa, ottavo il primo italiano Manzi e nono Bulega e decimo Beaubier, mentre scompare Bezzecchi e DiGiannantonio.

Nella seconda sessione, stesso copione con Roberts che migliora il tempo di poco e chiude in 1:43:144. La differenza accade dietro: Raul Fernandez sale al secondo posto, ma brutto ritardo di 317 millesimi. Terza casella per una bellissima prestazione di Canet e quarto Gardner, ma tempi troppo alti di entrambi. Quinto Bezzecchi che cancella la pessima mattinata, sesto Garzo e stesso discorso che vale per il pilota spagnolo. Settimo Lowes e attenzione a questa cosa: il leader del Qatar fatica e potrebbe essere un bel segnale per la gara. Ottavo Arenas, nono Schrotter in Q2 finalmente e decimo Vierge.

In Q2, per i tempi combinati, abbiamo: Roberts, Raul Fernandez, Canet, Gardner, il primo italiano Bezzecchi, Garzo, Lowes, Arenas, Schrotter, Vierge, Dixon, Montella come secondo italiano, Augusto Fernandez e Chantra. Assenti Bulega e Manzi dopo la bella mattinata e dispiace.

VAVEL Logo