Gp Qatar: In Moto2 dominio di Lowes dalla prima curva

Moto2 meno spettacolare della Moto3, ma altrettanto bella. Sotto i riflettori e il vento di Losail, è Sam Lowes a dare la prima zampata al Mondiale. Un pilota inglese che conferma quello già detto dopo la qualifica: tempi perfetti, una gara vinta in scioltezza dando due secondi all'inseguitore più vicino. 

Seconda casella di nuovo KTM con un Gardner bravissimo a sfruttare i vari momenti e a mettersi li dietro con un ottimo ritmo. Terza casella per DiGiannantonio: bravissimo il pilota italiano voluto da Gresini nel suo team ed è una bellissima vittoria per Fausto che ci ha voluto credere. Quarto Bezzecchi: posizione presa in volata di soli 13 millesimi ha mancato un podio che sarebbe stato il primo in Qatar. Marco Bezzecchi conferma un brutto feeling con Losail e quinto Raul Fernandez: il rookie della KTM mette a segno una bellissima gara, salvo calare nella seconda parte. Sesto Roberts bello a metà.

Settima casella per Dixon e attenzione ad un pilota davvero da seguire e per nulla banale. Ottavo il redivivo Schrotter: tedesco assente nelle libere e in qualifica, ma in gara rimonta e non è notizia. Nona casella per Bendsneyder in calo davvero in gara e decimo Navarro.

Caduta di Baldassarri, ancora sfortunato e Vietti chiude dodicesimo, mentre grande crisi in gara di Bulega inspiegabile.

VAVEL Logo