Binder vince, vince la KTM. Buio Quartararo e Vinales

MotoGp incredibile! Vittoria di Binder bellissima e assolutamente meritata. Morbidelli secondo con rammarico, Zarco terzo ma con giallo, mentre crisi Ducati e Vinales e Quartararo davvero giornata complessa.

Binder vince la gara: prima vittoria per il rookie dalla Moto2 che già nella categoria intermedia aveva fatto vedere grandi cose. Una rimonta perfetta per lui, gara on fire e senza nessuna lacuna, ha superato Morbidelli ed è scappato via. Rimpianto per Morbido: parte bene, conduce la gara per oltre metà della stessa, ma viene impallinato da super Binder. Terzo Zarco: un terzo posto con giallo per un contatto con Pol Espargaro davvero al limite che paga in parte con un long lap penalty, ma che non placa le polemiche. 

Quarta casella per un Rins davvero veloce in pista in una gara assolutamente dove ha mostrato la sua forza e quinto Rossi: il Dottore mette in piedi una gara perfetta, tempi e giri degni dei primi e paga solo la partenza ad handicap della griglia e della qualifica. Sesto un ottimo Oliveira e il portoghese sta crescendo. Solo settimo Quartararo: il Diablo dimostra qualche difficoltà e la sua seconda faccia. Se costretto alla bagarre fatica troppo e perde la testa, mentre ottavo Nakagami per una Honda tutt'altro che perfetta. Nono Miller per una Ducati assente, almeno nei piloti simbolo (Zarco è Ducati, ma non da quelle che si aspetta qualcosa). Decima una ottima Aprilia con Espargaro Aleix che precede le due Ducati ufficiali con undicesimo Dovizioso e dodicesimo Petrucci. Solo quattordicesimo Vinales in una gara anonima e per niente ai suoi livelli.

VAVEL Logo