Gp Germania, come spesso succede, per nulla spettacolare. Vittoria perfetta di Quartararo che addormenta la gara, non subisce il calo della gomma media e guida con linee perfette e rompe il dominio di Marquez sulla pista tedesca in una gara alla maniera dello spagnolo. Ultima vittoria Yamaha targata Valentino Rossi e, forse, si assomigliano parecchio.

Secondo un ottimo Zarco che approfitta dell'ennesima caduta di Bagnaia dopo Le Mans, Portimao e Barcellona per prendersi una seconda posizione importante e doppia Marsigliese. Pecco cade tradito dalla gomma ed ennesimo ritiro, ma questo sa davvero di beffa. Terzo un ottimo Miller che mette comunque la Ducati li terza con una rimonta molto continua e approfitta a pieno dell'errore lungo di Aleix Espargaro che chiude quarto.

Quinto super Marini che si piazza davanti a Martin sesto, nonostante l'operazione di settimana scorsa al tunnel carpale. Settimo un buonissimo Binder su DiGiannantonio che chiude ottavo. Nono Oliveira in una buonissima gara e decimo Bastianini che prende qualche punto almeno.

VAVEL Logo
About the author