Gp Jerez atto secondo: Dominio italiano in Moto2

Prime e seconde libere a Jerez che alzano il tricolore nella classe intermedia e ci fanno ben sperare per la giornata di domani e per la gara, dove attendiamo il bis di Marini.

Nella prima sessione dominio italiano timbrato da Bezzecchi in 1:41:525 seguito da Nagashima. Il giapponese è secondo per soli 28 millesimi, mentre terza casella che va a Navarro, staccato di 65 millesimi: lo spagnolo deve rimettere punti in cascina dopo la caduta della scorsa settimana. Quarta casella per un ottimo Baldassarri: ancora 153 millesimi di ritardo, ma il nostro ragazzo può cambiare molte carte. Quinto si rivede Bulega che sembra aver corretto i problemi, ma attendiamo domani. Sesto Lowes in forma, settimo Marini in calo nella mattinata, ottavo un Martin non perfetto nella pista che adora e nono Manzi molto migliorato e decimo Canet non male.

Nella seconda sessione, tempo stellare per Marini in 1:41:992 e attenzione al passo gara del pilota di scuola Valentino e dello Sky Racing Team. Secondo un ottimo Bezzecchi staccato di 81 millesimi e terzo Nagashima, ma per il giapponese ritardo di 140 millesimi e qualcosa che perde. Quarto risale Martin e con il caldo vola, quinto Lowes che si conferma. Sesta casella per un redivivo Luthi, in calo nella prima sessione ma atteso da conferme. Settimo Navarro, ma in Q2 tranquillo, ottavo Bastianini assente nella prima sessione e nono Schrotter anche lui tornato. Decima posizione per Bulega e Nicolò potrebbe entrare in Q2 questa volta.

VAVEL Logo