MotoGP - Rossi: "Se in Qatar fossi partito più avanti.."
Fonte foto: Twitter Valentino Rossi

MotoGP - Rossi: "Se in Qatar fossi partito più avanti.."

Le parole del nove volte campione del mondo in vista del Gran Premio d'Argentina. 

alessio17
Alessio Evangelista

E' un Valentino Rossi positivo quello che si è presentato in conferenza stampa in vista del Gran Premio d'Argentina, secondo appuntamento del Mondiale. Queste le parole del "Dottore": "Naturalmente, vogliamo andare più forte ed essere competitivi, ma questo è normale. Fra una pista e l'altra le cose cambiano sempre molto, quindi dobbiamo vedere come andremo qui. Noi dobbiamo cercare di dare sempre il massimo per sfruttare il tempo che abbiamo in pista, anche perché qui c'è sempre l'incognita della pioggia per tutto il weekend. Non sarà facile, ma proveremo a fare del nostro meglio".

In Qatar rimonta fino al quinto posto per il 46 che ha commentato così la sua gara: "E' stato molto interessante, perché arrivando da dietro ho visto parecchi avversari da vicino. Sono stato vicino alle Ducati, alla Suzuki, all'Aprilia. Partendo da lì dietro le ho viste un po' tutte. Dobbiamo lavorare su tutto il pacchetto, perché soprattutto in uscita di curva ed in accelerazione possiamo migliorare. Ma anche nella gestione delle gomme per farle durare dall'inizio alla fine. In MotoGP ormai quello che deve funzionare è l'intero pacchetto".

Ed infine la chiosa del pilota marchigiano: "Per quanto riguarda me ed il mio team, direi che quello su cui dobbiamo lavorare di più sono le prove, perché sono partito troppo indietro. In Qatar abbiamo fatto delle cose che abbiamo fatto tante altre volte, ma in quel weekend abbiamo avuto dei problemi con la gomma davanti e quindi siamo andati un po' in difficoltà. Dobbiamo cercare di gestire un po' meglio quello. Per come sono andato in gara, se fossi partito un po' più avanti, forse sarei riuscito a restare più vicino anche ai primi".

VAVEL Logo