MotoGp Gp Qatar terze libere- Ancora dominio per Marquez. Rossi e Lorenzo in Q1!

MotoGp Gp Qatar terze libere- Ancora dominio per Marquez. Rossi e Lorenzo in Q1!

Lo spagnolo cade, ma domina. Il compagno di squadra cade pure lui ed è in dubbio per le qualifiche e la gara. Rossi in Q1. In Q2 le Ducati.

francesco-bruni
Francesco Bruni

Marquez è tornato versione fenomeno. Il pilota spagnolo, nonostante la caduta in pista, mette a referto la migliore prestazione anche nella terza sessione di libere, piazzando un 1:54:677 e continua a martellare e disintegrare record su record della pista. Secondo uno straordinario Bagnaia, staccato di soli 63 millesimi con un ultimo time attack pazzesco. Il campione del mondo della Moto2 ha dato prova di essere assolutamente dentro la categoria e può dimostrare di meritarsela. Terzo Espargaro Aleix che rimane in Q2 a sorpresa, mentre Rossi non entra nella Q2 e continua ad avere un calo inspiegabile, nonostante il quarto posto delle terze libere. Quinto Vinales, sicuramente meglio del compagno con una moto che risponde presente a lui. Sesto un ottimo Miller e una Q2 assolutamente guadagnata. Settimo petrucci e nono Dovizioso con una Ducati che sembra difettare qualcosina rispetto alla scorsa stagione. Ottavo Quartararo con la Yamaha Petronas assolutamente competitiva, nonostante sia un team satellite e la M1 sia quella negativissima della scorsa stagione. Decimo un buonissimo Morbidelli assoluto protagonista anche lui della giornata. malissimo Iannone e Q1 che è assolutamente meritato dall'Aprilia non al meglio. male le due Suzuki rispetto a ieri di Mir e Rins, entrambi in Q2 comunque. Capitolo Lorenzo: il pilota spagnolo perde il controllo  della sua HRC Repsol ed è stato trasportato al centro medico, ma la notizia potrebbe essere che non è certa la sua partecipazione nelle qualifiche, dove sarebbe in Q1, e nella gara di domani, il quale è stata confermata nella notte alle 18 orario italiano. Insomma, ci aspettano qualifiche con Marquez strafavorito e la Ducati in crisi, ma prima tutti a tifare Vale in Q1, sperando passi nelle qualifiche top.

VAVEL Logo