Moto2 Gp Qatar- La prima pole della stagione parla tedesco con Schrotter

Moto2 Gp Qatar- La prima pole della stagione parla tedesco con Schrotter

Secondo posto per Vierge e terzo Baldassarri. Quarto posto per Marini. Fuori DiGiannantonio nel Q1.

francesco-bruni
Francesco Bruni

La Moto2 consegna la prima griglia della stagione in vista della gara delle 16:20 di domani. Nella Q1, che come succede in Moto3 qualifica i primi quattro, dominio italiano e targato Sky Racing Team con Marini primo e un immenso Bulega secondo, mentre terzo Nagashima. ù

Quarto arriva DiGiannantonio, ma viene estromesso dalla Q2 a vantaggio di Lecuona per aver messo entrambe le gomme sul verde. In Q2, la pole meritatamente la afferra Schrotter in 1:58:585, frantumando ogni record e mettendo a segno solo caschi rossi. Secondo vola Vierge, per la prima volta in prima fila e attenzione alla crescita del catalano davvero interessante in ottica gara.

Terzo un ottimo e positivo Lorenzo Baldassarri, con una seconda parte di qualifica davvero buona. Quarto Marini, nonostante una brutta caduta sul finale e posizione assolutamente meritata. Quinto un Gardner un po in affanno rispetto a quello delle libere, mentre vola sesto Lowes e assolutamente in grado di lottare dalle prime curve in gara. Settimo un buon e positivo, oserei dire rinato, Luthi, ottavo Binder con una KTM che risponde presente,nono e ripiombato nel buio Alex Marquez, dopo delle libere che sembravano migliori dalle ultime volte. Bravissimo e ottimo decimo posto di Fernandez, undicesimo il migliore dei rookie dalla Moto3 e campione della categoria Martin, dodicesima casella per Navarro, tredicesimo e non male Bastianini, seguito da Nagashima, Bulega e Lecuona. Parecchio lontano Locatelli, dopo una buona giornata ieri, mentre in Q1 fuori Bezzecchi che dimostra di patire un po tanto il salto.

Appuntamento a domani, dove nonostante le qualifiche, può davvero cambiare davvero ogni cosa anche per i nostri in gara in Moto3 come in Moto2. 

 

VAVEL Logo