MotoGp  Qatar, libere 1- Ecco Rossi: il dottore si piazza davanti a tutti
Vavel 

MotoGp  Qatar, libere 1- Ecco Rossi: il dottore si piazza davanti a tutti

Il 46 mette a segno una bellissima prestazione di giro in giro e si piazza davanti al dream team Marquez-Lorenzo.

francesco-bruni
Francesco Bruni

Amici delle due ruote, buon anno ancora e buon inizio di stagione. Prime libere sul circuito di Losail in terra qatariota che sorridono a Valentino Rossi. Il pilota di Tavullia si mette davanti a tutti con una serie di giri in crescendo, nonostante delle difficoltà iniziali. Tempo veloce di 1:55:048, certo non il tempo migliore, ma per essere ad inizio stagione i segnali sembrano positivi. Il lavoro invernale, come ammesso da Rossi e Vinales ieri, sembra dare frutti importanti , dato anche il sesto posto del pilota spagnolo in blu in 1:55:312. La grande attesa era tutta sul dream team spagnolo Honda con il campione del mondo Marquez che chiude terzo in 1:55:164, dimostrando di non esserre ancora al meglio della forma e con qualche cosa minima da aggiustare. Chi invece non sembra sentire dolore dell'infortunio è Lorenzo, il quale piazza il secondo tempo in 1:55:127, non staccato da Vale e davanti al suo compagno di box. Le Ducati sono vicine, seppure con qualche problema ben chiaro dalla scorsa stagione. Quarto tempo per Dovizioso in 1:55:217, mentre quinto Petrucci in 1:55:267. Settimo tempo e bella notizia per il nostro tricolore Franco Morbidelli in 1:55:324, con una prestazione davvero maiuscola del pilota italiano negli ultimi minuti di libere. Ottavo il buon Miller in 1:55:396, nono Rins con la sua Suzuki e decimo il rookie della Moto2 Nakagami.  Voci dal box: ha parlato a Sky Massimo Rivola, uomo chiave del team Aprilia: "Non dimentico il mio passato in Ferrari, ma guardo avanti e voglio crescere. La MotoGp ha un'altra mentalità dalla Formula 1 e voglio fare parte del progetto Aprilia. Iannone per noi significa molto, lo consideriamo un pilota importante, sono pragmatico e guardo i risultati, non mi interessa immagine del pilota o la sua vita privata." Risultati di altri piloti: quindicesimo Iannone stesso, sedicesimo Bagnaia, quattordicesimo Mir, mentre undicesimo il giovane Quartararo. Alle 18 seconda sessione con Rossi vs Marquez che promette altre scintille.

VAVEL Logo