Qualificazioni Euro 2021 Femminili- Seconda vittoria delle azzurre. 1-0 alla Georgia

Qualificazioni Euro 2021 Femminili- Seconda vittoria delle azzurre. 1-0 alla Georgia

La decide la juventina Girelli in una partita che poteva finire con un risultato più netto a nostro favore.

francesco-bruni
Francesco Bruni

Atto secondo delle nostre azzurre sulla strada degli Europei inglesi del 2021. La Georgia è il teatro della seconda trasferta del nostro girone, dopo la vittoria sofferta e sudata in terra israeliana. La nostra Nazionale, in attesa della sfida di Novembre alla corazzata danese, doveva vincere come obiettivo minimo e tentare di mettere a segno un buon numero di gol. Fiducia al trio Girelli-Sabatino e Giacinti, Giugliano da regista e Cernoia nei piazzati due garanzie. 

CRONACA DELLA PARTITA

Primo tempo molto piacevole in uno stadio totalmente vuoto e che dimostra che in Georgia il calcio delle femmine è ancora indietro. Al 2' Giugliano imbecca Sabatino, esce bene la portiera di casa. Al 3' ancora manuela per Giacinti, palla in angolo. Al 6' punizione pazzesca della juventina Cernoia e palla sulla traversa. Italia viva e Georgia che bada solo alla difesa e al 11' Bergamaschi crossa precisa e girata in semi rovesciata della Giacinti che termina alta. Occasione Cernoia al 18', ma palla alta ancora una volta. Al 24' fallo netto in area sulla giocatrice del Milan Giacinti, Girelli si fa parare il rigore, ma palla non bloccata e sulla parata la stessa Cristiana ribadisce in rete il vantaggio azzurro. Al 25' Cernoia calcia verso la porta e grande parata della portiera di casa. 29' Guagni tenta un calcio d'angolo corto, ma cross alto. Al 32' guagni ancora cross perfetto, portiere georgiana che esce a farfalle, palla sulla testa di Giacinti che sbaglia, forse disturbata dall'uscita a vuoto. Al 42' Giugliano dal limite, palla respinta dalla portiera sul palo e in angolo. Al 43' Giugliano angolo perfetto, Guagni trova la conclusione, palla respinta e Bergamaschi spara alto a porta vuota. Nella ripresa, al 49' Girelli per Bergamaschi alto, dopo la conclusione della Sertulini in precedenza. Al 51' ancora Sertulini che sbaglia un rigore in movimento. Al 54' Bartoli scarta tutta la difesa georgiana e tenta di concludere, ma niente gol splendido come in Israele. Al 56' conclusione di Giacinti e sfortunata traversa. Al 61' Girelli per Guagni che crossa e Giacinti rischia il gollazzo in rovesciata alla Ronaldo. Al 67' palla sulla traversa di Girelli. La Georgia continua ad essere assente e nel recupero Giacinti per Rosucci, assist di Martina per Tarenzi che manda fuori di poco. Italia che ottiene una bella vittoria, ci si aspettava più gol, per ora può andare bene così con due vittorie in due partite. La Georgia dimostra tutti i limiti che hanno, squadra che si occupa solo di difendere e Giuliani spettatrice non pagante.

VAVEL Logo