Champions League-Vincono Slavia Praga e Brugge

Champions League-Vincono Slavia Praga e Brugge

Battute di misura Cluj e Linz a casa loro, ma il ritorno prevede ancora delle partite assolutamente aperte.

francesco-bruni
Francesco Bruni

Oltre al pareggio dell'Ajax, serata di Champions che regala due partite assolutamente equilibrate. Il Cluj crolla in casa contro lo Slavia e il Linz, vera rivelazione di questa prima fase, subisce la sconfitta sotto il diluvio sulla città austriaca. 

Cluj-Slavia Praga 0-1: In terra di Transilvania, la squadra ceca dimostra la sua reale forza e trafigge le resistenze della squadra di casa. Il Cluj bisogna comunque rispettarlo ed è una squadra che è stata capace di vincere sul Celtic in terra di Scozia, ma lo Slavia ha già dimostrato nella scorsa Europa League che può essere un brutto cliente per chiunque. Il gol ospite arriva al minuto 28' quando da calcio d'angolo, la palla cade sui piedi di Masopust che insacca il gol. Il Cluj ha la possibilità di pareggiare per la concessione di un calcio di rigore, ma Omrani se lo fa parare da Kolar. I rumeni giocano meglio nella ripresa, ma i cechi sono precisi e portano a casa una vittoria fondamentale.

Linz-Brugge 0-1: Partita avara quella giocata in terra austriaca. Il Linz vuole tentare il miracolo gironi, dopo aver eliminato il quotato Basilea, mentre per il Brugge obiettivo di confermarsi squadra da Champions e da coppe europee. Decide un calcio di rigore, alquanto dubbio, per gli ospiti: lo segna Vanaken e i belgi espugnano il campo del Linz. Gli austriaci non giocano male e dimostrano ciò che di buono si era detto nelle puntate precedenti, ma in Belgio serve una squadra diversa.

VAVEL Logo