Champions League - Rimonta leggendaria del Liverpool: battuto il Barcellona 4-0! 
Fonte foto: Twitter Liverpool 

Champions League - Rimonta leggendaria del Liverpool: battuto il Barcellona 4-0! 

I Reds rimontano in catalani con doppietta di Wijnladum ed Origi e volano in finale. 

alessio17
Alessio Evangelista

Incredibile all'Anfield. Nel match valevole per la semifinale di ritorno di Champions League il Liverpool demolisce 4-0 il Barcellona conquistando la finale di Madrid. Match incredibile con i padroni di casa che passano in vantaggio nel primo tempo con Origi ma è nella ripresa che il sogno diventa realtà con la doppietta di Wijnaldum e la rete di Origi che regala una qualificazione storia alla qualificazione. Rimpianti enormi per Messi e compagni che, per il secondo anno consecutivo, subiscono una pesante rimonta.

IL RACCONTO DEL MATCH

Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-3-3 per entrambe le squadre: nel Liverpool tridente offensivo composto da Shaqiri, Origi e Manè mentre nel Barcellona tridente d'attacco composto da Coutinho, Messi e Suarez.

Partenza fulminea del Liverpool che dopo sette minuti passa in vantaggio con Origi che, dopo una bella parata di Ter Stegen su Henderson, insacca da pochi passi, 1-0. La reazione del Barcellona arriva al 15' con Jordi Alba che pesca Messi ma Alisson alza in corner il mancino dell'argentino. Poco più tardi altra chance per i catalani con Coutinho che, servito da Messi, calcia col destro ma Alisson risponde presente in tuffo. Al 24' nuovo acuto dei padroni di casa con Robertson che lascia partire un gran mancino da fuori ma Ter Stegen salva. Nel finale di tempo è la squadra di Valverde a sfiorare il pareggio con Messi che imbecca alla grande Jordi Alba ma Alisson salva in qualche modo. 

La seconda frazione si apre col Liverpool vicino al raddoppio con Van Dijk, che sugli sviluppi di un corner, gira di tacco ma Ter Stegen salva.  Su capovolgimento di fronte chance anche per il Barcellona con Suarez che incrocia col destro ma Alisson respinge. Al 54', però, arriva il raddoppio del Liverpool con il neo entrato Wijnaldum che, su cross da destra batte Ter Stegen col piatto. Passano solo centoventi secondi ed il Liverpool cala il tris con Wijnaldum che, su cross da sinistra, prende l'ascensore e insacca di testa, 3-0. Prova a reagire il Barcellona che al 68' torna a farsi vedere con Messi che scambia con Rakitic e calcia ma Alisson si oppone. Il Liverpool continua a spingere e al 79' trova il clamoroso poker con Alexander-Arnold che batte un corner a sorpresa ed Origi insacca di piatto, 4-0. Nel finale Valverde manda in campo Malcom ma non accade più nulla: il Liverpool completa la rimonta impossibile e vola in finale di Champions League, delusione gigante per il Barcellona. 

VAVEL Logo