Qualificazioni Euro 2020: pazza sfida tra Germania e Olanda, crolla la Croazia. Bene Belgio e Polonia
source photo. twitter ufficiale Batshuayi

Qualificazioni Euro 2020: pazza sfida tra Germania e Olanda, crolla la Croazia. Bene Belgio e Polonia

Partite emozionanti in questa fase di qualificazione verso Euro 2020. La Gemania supera in extremis l'Olanda, vincono anche Belgio e Polonia. Crolla la Croazia contro l'Ungheria. 

antonio-abate
Antonio Abate

Continuano le Qualificazioni verso Euro 2020. Nel gruppo C, secondo successo consecutivo per l'Irlanda del Nord. I ragazzi di O'Neill superano 2-1 la Bielorussia. Avanti grazie al goal di Jonny Evans, i nordirlandesi pareggiano con Stasevich. Nel finale di gara, ci pensa Magennis a regalare tre punti d'oro ai suoi. Nello stesso girone, partita bellissima tra Olanda e Germania. I tedeschi passano doppiamente in vantaggio, venendo poi raggiunti dai padroni di casa. Il 2-3 di Schulz arriva nei minuti finali di gara. 

Tanta incertezza nel gruppo E, con ben quattro squadre su cinque ferme a quota tre punti. Successo di misura per il Galles che, in casa, batte 1-0 la Slovacchia. Di Daniel James la rete della vittoria. Crolla inaspettatamente la Croazia. I vice-campioni del mondo cedono le armi in casa dell'Ungheria. Nonostante l'iniziale vantaggio di Ante Rebic, i balcanici non riescono a portare i tre punti a casa, raggiunti da un goal di Slazai e superati poi nella ripresa dalla rete di Mate Pàtkai. L'esperto classe '88 batte Kalinic sugli sviluppi di un calcio d'angolo. 

Altri tre punti anche per la Polonia. I biancorossi battono 2-0 la Lettonia. Succede tutto nella ripresa, i polacchi conquistano tre punti preziosi grazie ai goal di Robert Lewandowski e Kamil Glik. Solo un giallo per Piatek. Bene anche l'Israele, che batte 4-2 un'Austria molto malconcia. I padroni di casa si ritrovano sotto all'ottavo a causa di un goal di Arnautovic, ribaltando il risultato grazie alla doppietta di Zahavi. L'eroe di casa marca una personale tripletta nella ripresa, Dabbur cala il poker. Inutile la rete del 4-2 di Arnautovic. Pari con goal tra Slovenia e Macedonia del Nord: a Zajc risponde Bardhi. 

Primi segnali, infine, anche nel gruppo I. Il Belgio inanella contro il Cipro la seconda vittoria consecutiva. I fiamminghi vincono grazie ai goal di Eden Hazard e Batshuayi. Rotondo 0-4 della Russia in casa del Kazakistan. Una doppietta di Cheryshev spinge i russi sullo 0-2, nella ripresa ci pensano Dzyuba e un'autorete di Beysebekov a calare il poker. Vittoria esterna anche per la Scozia contro il San Marino. I britannici segnano un goal per tempo: McLean e Russell i marcatori. 

VAVEL Logo