Champions League, ottavi di finale-Il PSG sa solo vincere: 2-0 allo United 

Champions League, ottavi di finale-Il PSG sa solo vincere: 2-0 allo United 

Grande prova dei francesi che non avevano neanche Neymar e Cavani

francesco-bruni
Francesco Bruni
Manchester United(4-3-3): De Gea; Young, Bailly, Lindelof, Shaw; Herrera, Matic, Pogba; Lingard (49' pt Sanchez), Rashford (84' Lukaku), Martial (46' Mata). All. Solskjaer
PSG(4-2-3-1): Buffon; Kehrer, Thiago Silva, Kimpembe, Bernat; Verratti (75' Paredes), Marquinhos; Dani Alves, Draxler, Di Maria (81' Dagba); Mbappé. All. Tuchel
SCORE0-2 53' Kimpembe, 60' Mbappé
NOTArbitro: Daniele Orsato (Italia) Ammoniti: Kimpembe, Draxler, Pogba, Young, Bernat, Lindelof, Dani Alves, Herrera, Shaw Note: espulso Pogba al 90'

United contro PSG, ovvero l'ottavo più atteso di questa giornata. Gli inglesi rinvigoriti dalla cura del nuovo allenatore imbattuto e reduci da una ottima striscia di vittorie, Avversario importante come quello francese non esisteva e battere la squadra di Parigi poteva essere la consacrazione.

I francesi, senza Neymar e Cavani, dovevano uscire benissimo dallo scontro per mettere ipoteca da subito sulla qualificazione. Nelle formazioni, spazio a Di Maria fischiato dai tifosi dell'Old Trafford, mentre negli inglesi Pogba e Rashford a mettere un po di pepe nella partita.

CRONACA DELLA PARTITA

Primo tempo passato a studiarsi da parte delle due squadre in campo, ma Di Maria al 6' prova dal limite, ma la pallafinisce di poco larga. La risposta dei Devils arriva al 9' con Rashford che si coordina e prova a sorprendere Buffon che copre bene lo specchio.

Al 16' Pogba si invola da solo sulla fascia, cross tiro dalla linea di fondo, ma bravissimo, ancora una volta, l'ex portiere bianconero. Al 28' Mbappè,servito splendidamente da Draxler, scheggia il palo alla destra di De Gea. Primo tempo che sembra destinato a chiudersi, ma Dani Alves tenta il super gol con una punizione diretta dalla media distanza.

Nella ripresa, protagonista De Gea al 53' con una super parata dopo un preciso e coordinato colpo di testa targato Mbappè. Gol parigino che arriva al 53' sull'angolo successivo: Di Maria dalla bandierina mette la palla in mezzo e Kimpembe da distanza ravvicinata insacca il pallone.

Al 58' Dani Alves tenta dal limite, ma palla respinta dalla difesa. Minuto 59 Herrera tiro da fuori, palla a lato del palo. Al 60' raddoppio PSG con Di Maria che crossa per Mbappè libero che non perdona da due passi.

PSG che continua a spingere e a convincere con Bernat che si fa parare una bella conclusione. Il Paris porta a casa una bella prestazione e ipoteca la qualificazione contro uno United assente e nervoso e troppo brutto per essere una squadra da serata europea.

VAVEL Logo