Champions League - Crolla l'Atletico, il Borussia segna quattro volte
Twitter 

Champions League - Crolla l'Atletico, il Borussia segna quattro volte

I tedeschi si impongono nettamente in casa, brutto scivolone per l'Atletico. 

francesco-bruni
Francesco Bruni

Il Dortmund continua a dimostrare la sua forza. L'avversario che si arrende al muro giallo dell'Iduna Park è uno spento Atletico versione Liga. Per il Borussia continua una Champions davvero da sogno.

CRONACA DELLA PARTITA

Regna un sostanziale equilibrio nella prima frazione, nessuna delle due squadre riesce a prevalere. Al 21' Witsel prova ad inventare, ma il tiro viene parato. Pulisic inserisce il turbo, ma il pallone termina alto sulla traversa. Filipe Luis mette a referto la prima azione spagnola pericolosa, dando la palla a Griezmann che però non inquadra lo specchio.

Al 38' Hakimi porta in vantaggio i tedeschi, deviazione decisiva di Witsel. Il Dortmund ci crede e continua a creare con Reus e Zagadou. Nella ripresa, Saul show, ma l'Atletico che non trova la via del gol. Al 66' Hakimi prova a ripetersi, ma questa volta senza risultato. 73', Guerreiro spara una sassata verso il palo destro e insacca il raddoppio, dopo un bellissimo fraseggio.

Al minuto 83, Hakimi vede Sancho che sigilla la terza segnatura. Errore clamoroso dell'Atletico che regala palla a Guerreiro che non può sbagliare. Gioco, partita, incontro, il Borussia decolla e prende tre punti importanti nella lotta per il primo posto, mentre per l'Atletico ancora troppi errori di squadra da colmare e sistemare.

VAVEL Logo