LBA, Milano chiama e Brindisi risponde

Solo altre tre partite oltre la vittoria scontata di Milano contro Cantù. Ma giornata che lancia anche la conferma che aspettavamo: Brindisi è la vera antagonista dell'Olimpia.

Sassari-Brindisi 87-100: Una partita fondamentale per i pugliesi che ritrovano lo slancio e continuano a vincere su un campo davvero complicato come quello sardo. I pugliesi e la loro forza sono gli americani con 24 di Harrison e 17 con 10 rimbalzi di Bell. 17 anche di Thompson. Sassari con 29 di uno straordinario Bilan.

Varese-Roma 98-88: Torna alla vittoria la squadra di casa dopo alcune partite davvero sottotono. 19 e 15 rimbalzi per Scola (alla faccia di un giocatore che non può stare in Eurolega), 18 di Douglas e 18 e 11 rimbalzi per Morse. 26 di Baldasso e 25 di Campogrande in casa romana, ma una squadra che va apprezzata per il cuore che sta mettendo in campo, nonostante una società davvero allo sfascio.

Brescia-Trento 73-80: La Germani dovrà prendere della decisioni sul suo futuro e capire dove e come migliorare per una squadra che non è da ultimi posti. 18 di Burns dice tutto per una formazione che sta avendo poco dai suoi stranieri. Trento sorride in campionato con 19 e 10 rimbalzi per Martin e 16 della coppia Brown-Sanders per una compagine che sembra uscita dalla crisi di inizio stagione.

VAVEL Logo