ATP Bastad Ottavi di finale- Bene Gasquet e Sousa nel secondo giorno
twitter torneo

ATP Bastad Ottavi di finale- Bene Gasquet e Sousa nel secondo giorno

Si chiudono gli ottavi del torneo svedese sulla terra rossa con gli ultimi due quarti che mancavano a completare il tabellone. 

francesco-bruni
Francesco Bruni

Giornata che serviva per completare il tabellone dei quarti sulla terra rossa della Svezia e di Bastad. Torneo che ha mostrato partite al limite dell'equilibrio in gare aperte ad ogni possibile soluzione. Incontro da cui ci si aspettava decisamente maggiore battaglia era quello Cuevas contro Delbonis. Un derby sudamericano a cui è totalmente mancata la "garra" e Delbonis lo porta a casa 6-4 6-4 contro il giocatore dell'Uruguay. Il giocatore argentino continua a crescere in maniera importante e dimostra di poter salire e migliorare il suo livello di gioco e si candida ad essere avversario fastidioso. E' tornato il Sousa versione pre sconfitta contro Nadal: il portoghes batte Ymer 4-6 6-4 6-2 e conquista un quarto molto importante per tornare ad essere un bel protagonista dei tornei. Bella prova di Gasquet: il francese, reduce da una stagione sull'erba non delle sue migliori, ha la meglio su Novak 4-6 6-3 6-4 in tre set e due ore di gioco e deve adesso dimostrare la sua crescita importante. Il francese deve tornare tra i grandi del mondo e questo torneo, se lo continua così, potrebbe farlo tornare un giocatore da primi venti del mondo e altro elemento da considerare è quello di vedere se continua ad essere continuo. Nell'ultimo ottavo, vola Londero su Dellien 4-6 7-5 6-3  e sono quarti davvero importante per il giocatore argentino. Il torneo prosegue e attenzione a dei quarti che promettono scintille: Chardy vs Jarry è una partita aperta a qualunque risultato con il giocatore francese in grande forma, ma il cileno non mollerà nessun colpo. Delbonis vs Sousa ha un sapore di una semifinale anticipata e starà nei colpi del giocatore argentino provare a cambiare le carte di favorito. Londero vs Gasquet è nettamente a favore francese, mentre il derby spagnolo tra Baena e Ramos può regalare qualche sorpresa interessante.

VAVEL Logo