ATP Monaco di Baviera - Dopo Cecchinato, ai quarti pure Berrettini

ATP Monaco di Baviera - Dopo Cecchinato, ai quarti pure Berrettini

Un tennis azzurro che continua a dare grandi soddisfazioni in un torneo tedesco da grande interesse.

francesco-bruni
Francesco Bruni

Il tennis azzurro continua la sua crescita e ci regala il secondo giovane italiano nei quarti di finale del torneo ATP 250 di Monaco di Baviera. Dopo la qualificazione di Cecchinato, è Berrettini a strappare il pass per i quarti battendo Kudla 7-5 6-3. Matteo si dimostra tennista completo, continua le belle prestazioni dopo la vittoria di Budapest: 12 aces nella partita sono sinonimo di forza e determinazione, 88% di prime di servizio a punto vogliono dire molto di un giocatore che sta crescendo. In quarti, ostacolo durissimo chiamato Kohlschreiber: il tedesco batte Khaachanov 7-6 (8-6 tie) 6-4 in una partita portata a casa grazie alle seconde palle e riuscendo a rompere un equilibrio che poteva essere da terzo e decisivo set.

Bella prova di Bautista che batte Molleker: il giovane giocatore di casa dimostra tutta la sua poca esperienza contro lo spagnolo (quarti a Wimbledon per intenderci) e crolla 6-4 6-2. Il primo set dimostra come il tedesco voglia competere comunque ad alti livelli e come si stia formando come prospetto interessante per il futuro. Pella batte Daniel 6-1 6-7 (9-7 tie break) 6-3 e si regala il quarto contro Bautista. Partite che sono davvero interessanti in un torneo che sta davvero regalando spunti e ragazzi giovani in bella luce e attenzione alla crescita dei nostri ragazzi in particolare.

RISULTATI

PELLA-DANIEL 6-1 6-7( 7-9) 6-3

MOLLEKER-BAUTISTA 4-6 2-6

KOHLSCHREIBER-KHACHANOV 7-6 (8-6) 6-4

BERRETTINI-KUDLA 7-5 6-3

 

VAVEL Logo