ATP Barcellona-Day2: disastro Sascha Zverev, convincono Thiem e Tsitsipas

ATP Barcellona-Day2: disastro Sascha Zverev, convincono Thiem e Tsitsipas

Alexander Zverev si fa rimontare da Nicolas Jarry, Thiem e Tsitsipas eliminano rispettivamente Schwartzman e Fucsovics

edoardo-szczesny-viglione
Edoardo Viglione

Scendono in campo le teste di serie pesanti al Barcellona Banc Sabadell Open

Secondo turno agevole per Dominic Thiem. L'austriaco, dopo la delusione a Monte-Carlo, ha voglia di riscatto in attesa anche dei tanti punti che dovrà difendere a Madrid e al Roland Garros. Un esordio che si pensava potesse creare qualche grattacapo a Thiem che, invece, liquida Diego Scwhartzman velocemente con un doppio 63 e vola agli ottavi di finale dove affronterà il padrone di casa Jaume Munar, esattore per 64 63 del next gen americano Frances Tiafoe

Commette un disastro Alexander Zverev, reduce da un periodo per nulla roseo. Il giovane tedesco, da dopo la finale di Acapulco persa da Kyrgios, non è più riuscito a vincere due match di fila in un torneo. Dopo la parentesi sfortunata in Nord America con i primi due Master 1000 della stagione, il giocatore di Amburgo ha collezionato un secondo turno a Marrakech, perdendo da Munar, e un ottavo di finale a Monte-Carlo, dove ha alzato bandiera bianca contro Fabio Fognini. Zverev ha perso all'esordio qui a Barcellona contro Nicolas Jarry 76 al terzo set con un bilancio negativo tra errori e vincenti, con gli unforced errors che sono trenta in più degli winners. Il cileno era entrato nel main draw in qualità di lucky loser e non sembra volersi fermare, ora attenderà il vincente della sfida tra Dimitrov e Verdasco. 

Perde anche piuttosto sorprendentemente David Goffin. Il belga non aveva avuto un sorteggio molto benevolo dovendo affrontare subito Jan Lennard Struff, uno dei giocatori più sottovalutati del circuito poiché con il suo servizio e dritto riesce spesso e volentieri a fare male. Il tedesco elimina quindi David Goffin ed accede al terzo turno dove affronterà il vicecampione della rassegna catalana Stefanos Tsitsipas, protagonista di una prima partita vincente e convincente contro Marton Fucsovics

Prosegue la sua striscia positiva di vittorie Christian Garin, campione due settimane fa all'ATP di Houston. Il cileno continua a vincere e liquida in due set Martin Klizan regalandosi un secondo turno a Barcellona di valore contro Denis Shapovalov. Vince anche la quarta testa di serie Kei Nishikori. Il giapponese ha faticato tantissimo nel primo set contro Taylor Fritz, tennista americano che sta convincendo anche sulla terra battuta. Il nipponico ora troverà il vincente della sfida che vede come protagonisti Felix Auger Aliassime e Malek Jaziri, che ha sconfitto Guido Andreozzi

Day2 che sorride ai tennisti spagnoli. Albert Ramos elimina agilmente l'altro mancino Cameron Norrie. Trionfa la wildcard casalinga classe 2000 Nicola Kuhn su Federico Delbonis ed infine avanza anche David Ferrer, che liquida un Mischa Zverev sempre più in crisi.

I RISULTATI

(4) Kei Nishikori b. Taylor Fritz 75 62

(WC) Nicola Kuhn b. (Q) Federico Delbonis  76(3) 46 62

Malek Jaziri b. (LL) Guido Andreozzi 67(3) 64 62

(WC) David Ferrer b. Mischa Zverev 63 61

(Q) Albert Ramos Vinolas b. Cameron Norrie 62 62

Christian Garin b. Martin Klizan 75 64

(LL) Nicolas Jarry b. (2) Alexander Zverev 36 75 76(5)

Jaume Munar b. (14) Frances Tiafoe 64 63

Guido Pella b. Joao Sousa 36 76(1) 62

Jan Lennard Struff b. (10) David Goffin 76(6) 63

(3) Dominic Thiem b. (Q) Diego Schwartzman 63 63

(5) Stefanos Tsitsipas b. Marton Fucsovics 63 64

VAVEL Logo