ATP Miami - Sonego entra in tabellone, fuori Lorenzi e Berrettini

ATP Miami - Sonego entra in tabellone, fuori Lorenzi e Berrettini

Prime partite del primo turno del Master 1000 di Miami con azzurri in campo e si aggiunge Sonego nel primo turno dalle qualificazioni.

francesco-bruni
Francesco Bruni

Una prima giornata di Miami che ci regala risultati interessanti con due delusioni e una buona notizia per il tennis azzurro. Nelle qualificazioni finali, fuori il nostro Lorenzi. Il tennista italiano è stato sconfitto 7-6(1) 6-2 dal canadese Auger, nonostante un primo set giocato alla pari. Buona notizia per il torinese Sonego, il quale accede in tabellone principale battendo in due set McDonald per 7-5 6-4. Eliminazione per Granollers, battuto da Opelka 6-3 7-6(4) in una partita che poteva essere anche un primo turno. Ymer soffre prevedibilmente contro Rubin, ma porta a casa la partita in tre set 6-4 5-7 6-2, dimostrando la sua classe nel terzo. Benissimo Cuevas in una partita da quarti di finale e non da qualificazioni ha la meglio su Tsonga  con un doppio 6-4 e mette in atto la prima sorpresa del Master. Bella prova per Albot che elimina Krueger 6-3 7-5 e attenzione alla mina moldava in tabellone.  L'indiano Gunneswaran ha la meglio sul malcapitato Clarke con doppio 6-4. Attenzione al norvegese Ruud, autore di ottimi tornei, il quale batte Donskoy in tre set 6-7(2) il primo partendo male, ma bravo a rispondere con doppio 6-2 e portare a casa la vittoria. Bublik fa del ben eal tennis kazako, rifilando un doppio 6-4 all'inglese Evans. Rublev si conferma avversario complicato e ennesimo doppio 6-4 rifilato all'americano Fratangelo nella partita tra le due superpotenze mondiali. Bene Monteiro che batte Harris 7-6(5) 7-6(2) nei due set. Nelle partite vere di primo turno, esordio amaro per Berrettini. Il nostro azzurro crolla contro il magiaro Hurkacz 6-4 6-3 in maniera netta e senza tante storie, perdendo tutti i confronti statistici in prime e seconde palle di servizio. Rinviati i match tra Daniel e Chung, così come quello tra Tomic e Berdych (che aspettavamo parecchio per vederlo nello spettacolo che poteva offrire), Mischa Zverev passa il turno per defezione di Kuhn. Nelle partite concluse, Delbonis ha la meglio in due set dai punteggi 6-4 6-2 sul tedesco Gojowczyk. Passa al turno successivo Baena (6-1 6-2 a Kudla inatteso), bella prova di Andreozzi con la vittoria 7-6(3) 6-4 sul kazako Kukushkin, Tipsarevic batte Klahn con un doppio 6-3. Oggi si attendono le altre partite di primo turno con Fabbiano, Sonego in campo per il nostro tricolore.

VAVEL Logo