ATP RIO DE JANEIRO - Subito fuori Cecchinato contro Bedene
atp rio twitter ufficiale

ATP RIO DE JANEIRO - Subito fuori Cecchinato contro Bedene

Non positivo l'esordio del nostro giocatore nel torneo brasiliano. Fuori anche Sonego e Fognini. Stagione della terra battuta che non inizia al meglio.

francesco-bruni
Francesco Bruni

Inizia la stagione della terra battuta in Brasile con dei risultati interessanti, ma non positivi per i colori italiani. Andiamo con ordine nelle parecchie partite giocate: si giocavano molti incontri, con Norrie affrontava Lajovic in una partita non da primo turno e lo batte 6-2 6-1. Bella prova di Munar, il quale mette a segno una partita davvero in equilibrio contro Mayer, battendolo 7-6(5) 6-4. Sfida  tra Pella e Sousa con il portoghese che vince una partita davvero combattuta per 6-4 3-6 6-4 in un incontro che poteva comodamente essere giocato più avanti in tabellone. Ruud batte Berlocq nettamente 6-1 6-2 e crisi chiara del tennis argentino con tre giocatori eliminati.

Quarto giocatore argentino eliminato è Andreozzi, battuto in due set dal boliviano Dalien, giovane promessa del tennis futurocon doppio 6-4. Delbonis rilancia l'Argentina in un match per nulla proibitivo contro il tunisino Jaziri 6-3 7-5 e mantiene il suo ruolo di possibile favorito. Ramos, invece, ci da un dispiacere battendo il nostro Sonego 7-6(7-9 tie break) 6-3. Il tennista azzurro gioca un buon match a livello statistico, salvando anche parecchie palle break, ma manca solo la perfezione. Baena soffre parecchio contro il cileno Jarry, neo stella in ascesa del tennis giovane, vincendo in tre set 6-3 6-7(5) 7-6( 8-6 di tie). Delusione immensa per Cecchinato contro Bedene, nonostante un match dai punteggi equilibrati 7-5 7-6(1). Marco fa troppa fatica e non riesce a rispondere bene contro un avversario sicuramente non impossibile, ma che rimane ostico da affrontare.

Il servizio del nostro tennista lo ha aiutato in alcune fasi del match, ma è mancato parecchio in risposta. Sorride garin e il Cile con il punteggio di 7-5 6-3 al tedesco Marterer. Derby di lingua portoghese tra Sousa e Monteiro, con il secondo tennista brasiliano che vince 6-3 6-2. Auger, giovane promessa canadese, batte il nostro Fognini 6-2 6-3, confermando le troppe difficoltà di Fabio sulla terra, nonostante sia una superficie di solito amica del tennista ligure. Londero batte Ymer contro pronostico in tre set e in equilibrio per 6-2 5-7 6-2. In ottavi, attenzione al match tra Delbonis e Ramos e al percorso di Norrie, il quale potrebbe essere una reale sorpresa.

VAVEL Logo