ATP New York- Vince la prima partita il nostro Lorenzi

ATP New York- Vince la prima partita il nostro Lorenzi

Paolo Lorenzi esordisce in maniera molto positiva, mentre non entra in tabellone principale Arnaboldi

francesco-bruni
Francesco Bruni

Un ATP americano sul cemento e al coperto di New York che prosegue la stagione del grande tennis. Nelle partite di ieri (a proposito complimenti a Berrettini nei primi cinquanta del mondo) si chiudevano le qualificazioni al tabellone principale. Fuori Arnaboldi sconfitto da Menendez in due set 6-3 7-6 (9-7 al tie break) e il nostro azzurro non riesce ad entrare in tabellone. Equilibrio massimo nel derby statunintese tra Eubanks ed Escobedo con tre set. Il primo va a favore del secondo per 7-5, salvo poi perdere 6-3 7-5. Bella prova di Schnur, il quale batte in due set con punteggi di 6-4 7-6( 10-8 tie) l'australiano Popyrin e dimostra una buonissima crescita personale. Il tennis indiano continua a crescere con Ramathan che batte l'americano Smyczek 6-3 7-5, concedendogli un solo set 6-3 al giocatore stelle e striscie. Nelle due partite di primo turno, gioia italiana targata Paolo Lorenzi con il nostro tennista ch batte il giocatore di casa Sandgren 7-6(4), perde il secondo 7-6(4), ma si rilancia nel terzo 6-4. Bella prova del giocatore italiano nelle statistiche, nonostente i 22 aces messi da Sandgren, il nostro Lorenzi tiene un'altissima percentuale di prime vincenti in servizio, vincendoli tutti. Nell'altra partita, Tomic batte Lacko 6-4 6-2 con il giocatore slovacco che crolla in maniera totalmente inaspettata. Attenzione alle partite di oggi, con Rubin vs Thompson giocata nella notte e che ha sorriso all'australiano, nonostante Rubin porti a casa il primo set 7-6(9-7 tie break), ma crolla 7-5 6-1 negli altri due.

VAVEL Logo