Gp Austria: Vola Verstappen e nessuna novità

A Spielberg, il padrone di casa continua ad essere Verstappen. La sua pista e la sua macchina sono un binomio perfetto per questo tracciato e conferma ancora una volta di essere il più veloce in 1:05:143 con gomma rossa.

Secondo LeClerc: si rivede una Ferrari che vuole mostrare le sue carte. Tempoi decisamente migliorati per la Rossa e ritardo di 266 millesimi che è molto, ma meno della scorsa settimana. Duo Ferrari completato da Sainz in terza posizione e potrebbe essere di buon auspicio. Quarto Bottas e Mercedes tutt'altro che veloce con Hamilton solo settimo e i problemi di questa macchina continuano.

Quinto un ottimo Tsunoda e il giovane pilota fa vedere che si diverte e mostra un ottimo passo in una pista che lo aveva visto protagonista anche in Formula2. Sesto un Raikkonen ai suoi livelli ed un Alfa che finalmente si fa vedere. Solo ottavo Perez che rallenta un po il lavoro di Red Bull, mentre nono Gasly. 

Decimo Norris e le due McLaren nettamente in ritardo in questa seconda gara in Austria già da questa sessione. Male Stroll che finisce contro le barriere e Vettel. Solo dodicesimo Ricciardo.

VAVEL Logo