Gp Catalogna: Pole numero cinque per Quartararo

La MotoGp conferma di avere un padrone. Il suo nome è Quartararo: il piccolo diablo mette a segno la sua quinta pole position di fila e la Yamaha mette il muso e la carena davanti a Barcellona e conferma il Mugello.  

Seconda casella per la Ducati di Miller che riscatta delle libere non perfette e riesce a trovare se stesso e a farsi vedere. Terza casella per il secondo in classifica generale Zarco che sta facendo volare una Pramac in modo inaspettato. Quarto Oliveira con KTM e per il portoghese conferma di un circuito su cui sta molto bene.

Quinto un ottimo Morbidelli grande protagonista nelle libere e non sbaglia neanche una qualifica complicata e fa volare la moto Yamaha dello scorso anno. Sesta casella per Vinales: consolazione per il pilota spagnolo che potrà fare una gara abbastanza vicino alla testa.

Settimo e caduta per Aleix Espargaro e per una Aprilia che conferma il suo gradimento per le piste calde, ottavo Binder e due KTM che guardano la top ten. Solo nono Bagnaia ancora in ombra dopo la caduta del Mugello e decimo Mir.

Rossi entra nel Q2 per merito delle ottime terze libere e si accontenta di non partire nelle retrovie, ma per il Dottore ennesima gara difficile dopo il decimo posto del Mugello.

VAVEL Logo