Gp Mugello: Tempo favoloso di Bottas, ma LeClerc fa sognare

Il Mugello torna a far sorridere la Ferrari con la sua nuova livrea amaranto e il suo pubblico può sognare. In Toscana, si rivede la Rossa e si assiste ad un Hamilton in difficoltà.

Nella prima sessione di libere, miglior tempo per Bottas che chiude in 1:17:879: tempo non male in una pista non conosciuta dai piloti Mercedes. Secondo, staccato di 48 millesimi, un ottimo Verstappen che dimostra un buon feeeling con la macchina rispetto a Monza. Terza casella per LeClerc: 307 millesimi di ritardo, ma non è un sogno la Rossa è tornata lì dove le compete. Una buona prestazione del monegasco che fa ben sperare di completare la festa dei mille gran premi Ferrari con il sorriso. Solo quarta casella per Hamilton assolutamente poco a suo agio.

Quinta casella per il vincitore di Monza Gasly e una Alpha Tauri che continua a mostrare i muscoli in un Gp che rappresenta orgoglio e stile italiano. Sesto Ocon per una Renault che continua a dare segnali importanti e settimo Kvyat a completare tre macchine italiane nella top ten. Ottava la ormai certezza Norris e una McLaren che è tornata davvero in grande stile. Nono Albon e decimo Ricciardo a chiudere la top ten.

Solo quattordicesimo Vettel: il pilota tedesco non riesce ancora a salutare la Ferrari come vorrebbe e, nonostante la firma con Aston Martin nel 2021 che prenderà il posto della Racing Point, non ha ancora dimostrato il suo reale valore.

VAVEL Logo