Prime Lowes, seconde Bastianini nelle libere

Riassunto della Moto2 che ha dato due buone sessioni seppur ancora molto indicative con Italia protagonista nella seconda sessione.

Prima sessione dominata da Lowes: il pilota inglese chiude in 2:02:480 e si conferma un bel pilota su pista fredda. Secondo, staccato di 336 millesimi, Roberts che deve rilanciarsi. Terza casella per Nagashima chiamato a correggere i 409 millesimi di ritardo. Quarto posto per Fernandez e per una Kalex niente male. Quinta casella per un ottimo Schrotter e sesto Manzi finalmente in top ten. Settimo Bastianini e ottavo Baldassarri, il quale bisogna testarlo in gara. Nono chiude il trio italiano Bezzecchi e decimo DiGiannantonio.

Seconda sessione nel nome di Bastianini. 2:02:689 il tempo del pilota italiano assolutamente competitivo. Seconda casella per Lowes, staccato di 33 millesimi e terzo si rivede Marini, staccato di 110 millesimi, ma Luca aspetta la qualifica. Quarto posto per Navarro in risalita con la sua Speed Up. Quinta casella per Roberts, in calo dalla mattinata. Sesto posto per DiGiannantonio e sesto posto per Bezzecchi per una Italia in Moto2 che continua a dare soddisfazioni. Ottavo Gardner, mentre nono Manzi e decimo Baldassarri.

Qualifiche da seguire dove davvero può succedere di tutto con la terza sessione di libere che potrebbe essere più indicativa.

VAVEL Logo