Test Formula 1, Day-2: Perez in testa, sorprende ancora la Mercedes
Fonte foto: Twitter Racing Point

E' andata in archivio la mattinata della seconda giornata di test della Formula 1 sul circuito di Barcellona. Davanti a tutti c'è la Racing Point di Perez con il messicano che ha fermato il cronometro sul tempo di 1.17.347. Progressi importanti da parte dell'ex Force India che, dopo il terzo posto della giornata di ieri, si conferma veloce anche nella mattinata di oggi. Alle spalle di Perez c'è la Renault Ricciardo con quattro decimi di ritardo mentre Albon chiude il podio della mattina con otto decimi di distacco dalla prima posizione. Ad incantare, però, è nuovamente la Mercedes che ha sorpreso tutti grazie ad un sistema che permette al volante di muoversi in modo anomalo. Mai vista una cosa simile nella Formula 1 moderna con la Federazione ha dichiarato regolare (almeno per i test) la soluzione innovativa della Scuderia tedesca riservandosi, però, di verificare che ci siano tutte le garanzie per la sicurezza dei piloti.

Tutto ciò è destinato a far discutere visto che alcune Scuderie hanno già sollevato non poche polemiche circa l'innovazione portata a Barcellona dal team sei volte campione del mondo. Per quanto concerne la classifica settima posizione per Hamilton mentre Leclerc è davanti al pilota inglese. Lavoro oscuro e qualche problema di troppo nella zona del motore per la Ferrari con Vettel che, nella sessione pomeridiana, prenderà il posto del pilota monegasco dopo i problemi di salute accusati ieri. Quarto e quinto posto, rispettivamente, per Gasly e Russell con la Williams che conferma i notevoli passi avanti fatti rispetto alla disastrosa annata passata. Nelle ultime posizioni la Haas di Grosjean, l'Alfa Romeo di Raikkonen e la McLaren di Norris. 

VAVEL Logo