F1, le pagelle del Granpremio di Germania
@f1

F1, le pagelle del Granpremio di Germania

I voti del gp di Germania

annalisa-ferrari
Annalisa Ferrari

Voto 10 : a Max Verstappen di tutto e di più in questo gp. Qualifiche a singhiozzo nel vero senso della parola. Partenza che non è un partenza da quanto è impiantato. 360 gradi con insulti al muretto per le gomme ma poi chi vince sul bagnato? Re Lewis in queste condizioni abdica. 

Voto 9 : a Daniil Kvyat e Lance Strol pari merito.  I 2 brutti anatroccoli della F1 . L'uno prima retrocesso in Toro Rosso e poi appiedato per essere ripescato in extremis. L'altro da sempre definito il figlio di papà per eccellenza , quello che come minimo si è comprato anche la terza media. E che combinano? Un podio e un altro sfiorato, roba che neanche a raccontarlo ci si crede.

Voto 8 : a Sebastian Vettel bella rimonta non c'è che dire , da 20 a 2. Un podio costruito soprattutto nel finale con gomme giuste e situazioni giuste. Per essere obiettivi però la metà gara è stata soporifera. 

Voto 7 : a Carlos Sainz altra garona da cagnaccio che non molla anche dopo essere finito in ghiaia. Aveva li il podio a portata di mano ma è mancata un pizzico in più di fortuna. Non si capisce la corsa di papà Sainz al muretto box per dare o chiedere informazioni forse perché nei rally si è più abituati a pioggia unita a ghiaia. 

Voto 6 : a Kimi Raikkonen il voto sarebbe stato assolutamente più alto per la qualifica ma poi in gara ha faticato , voto da spartire anche con Giovinazzi che porta buoni punti.

Voto 5 : a Charles Lecrerc , voto all'irruenza dell'età.  Poteva essere il re di giornata ma rovina tutto con un'uscita  che divide ad onor del vero con mezza griglia anche più titolata.

Voto 4 : a Vatteri Bottas ,  ma come lui uomo del nord che spesso si diletta con i rally va a sbattere cercando di superare Stroll non Hamilton. Così non ci si guadagna il rinnovo. Il pugno di Wolf al tavolo è un monito.

voto 3 : a Lewis Hamilton ma se sbatti , sbatti bene è inutile rientrare salvare la macchina per poi ribattere. A sua discolpa il mal di gola...diplomatico?

Voto 2 : ai piloti Hass , il povero Steiner rischia ad ogni Gp l'ulcera perforata e ancora questi due non capiscono. È il tempo di cambiar aria?

 

 

VAVEL Logo