Formula 1 Seconde libere - Dominio totale Mercedes sulla Ferrari

Formula 1 Seconde libere - Dominio totale Mercedes sulla Ferrari

Ancora Bottas miglior tempo in pista e secondo Hamilton. Terze e quarte le Ferrari.

francesco-bruni
Francesco Bruni

Seconde libere molto più indicative rispetto alle prime. Le monoposto hanno avuto più modo di girare e vedere il circuito e fare vere prove di qualifica. Miglior tempo la conferma di Bottas in 1:17:284. Il pilota finlandese ha dominato la pista in tutto e nel tempo e batte il compagno di squadra Hamilton. Il pilota inglese è secondo di soli 49 millesimi in una prestazione da pilota forte e che deve dimostrare tutto. Terzo posto per il pilota della Rossa Leclerc, ma in ritardo di 301 millesimi dal leader. Quarta casella per Vettel, 389 millesimi di ritardo dal primo: passo gara che sembra un po lento e distaccato dalle frecce d'argento e sembra di nuovo difficile da colmare. Quinto, migliorato davvero da una mattinata anonima, Verstappen che con gomma rossa gira davvero veloce.

Sesto Grosjean sulla Haas e altra conferma dalla mattina di una macchina che sembra da seguire. Attenzione a Gasly: il pilota della RedBull mette a referto due ottime sessioni di libere con una macchina assolutamente in crescita dagli appuntamenti precedenti. Ottava la Haas di Magnussen e altro team che ha mostrato progressi interessanti e reali. Nono Sainz in una McLaren da tenere assolutamente in considerazione nelle prossime tappe della stagione: la macchina arancione può entrare nel Q3 senza troppi problemi e dimostrare di poter fare una qualifica da grande scuderia.

Decimo Kvyat e, anche lui, ha mostrato un interessante prospettiva per domani. Risale Raikkonen e l'Alfa dopo una pessima prima sessione, stabili le due Renault e meglio la Racing Point con Stroll undicesimo dopo il botto della mattina. Le qualifiche saranno tutte da seguire e attenzione ad una Mercedes che fa davvero il vuoto più profondo davanti e dietro al Montmelò.

VAVEL Logo