Inter, Spalletti in conferenza: "Una partita difficile, ma è fondamentale tentare di vincerla"

Inter, Spalletti in conferenza: "Una partita difficile, ma è fondamentale tentare di vincerla"

Le parole del tecnico neroazzurro: "Meglio fuori casa che in casa ultimamente? Non vedo troppe differenze. Il nostro atteggiamento è lo stesso, dipende poi da cosa succede durante il match". 

ari-radice
Arianna Radice

Alla vigilia della trasferta contro l'Udinese Luciano Spalletti ha parlato in conferenza stampa. Andiamo a sentire le sue parole!

PARTITA IMPORTANTE - "Lo possono essere tutte, bisogna poi valutare i punti dei nostri avversari e ne abbiamo molti perché ci sono sei squadre che possono arrivare terza o quarta".

UDINESE - "Giocare in casa di una squadra che lotta per la salvezza a quattro dalla fine è come affrontare uno scontro diretto, per il livello di difficoltà. Abbiamo una partita difficile ma proprio per l’importanza dell’obiettivo diventa fondamentale vincere”.

CORSA CHAMPIONS - "Fino alla Lazio secondo me sono tutte in corsa. L'Atalanta non è più una sorpresa, ormai si ripete da anni ad alti livelli, la Roma la conosco molto bene, sono tutte squadre importanti".

ICARDI - "E’ un calciatore che ha uno spessore ripetuto per comportamento e modo di fare. Ha un livello di ripetitività nel comportamento che ti dà delle buone notizie per il futuro perché lo vedi ancora nel migliore dei modi per quel che fa in campo".

IL PAREGGIO CONTRO LA JUVE - "Per me abbiamo giocato bene anche contro la Roma. Durante la settimana la difficoltà della partita te la costruisci in maniera diversa, se ti alleni bene arrivi la domenica e sei pronto.."

DIPENDENTI DA QUALCHE GIOCATORI - "Dipendenti da un calciatore o dai gol di qualche calciatore? La sintesi del calcio è finisce sempre per essere quella, purtroppo. Si tende a volte a dare poco merito ai difensori o ai portieri". 

MEGLIO FUORI CASA? - "Meglio fuori casa che in casa ultimamente? Non vedo troppe differenze. Il nostro atteggiamento è lo stesso, dipende poi da cosa succede durante il match". 

 

VAVEL Logo