Partita molto attesa tra Fiorentina e Inter. In palio Europa e anche qualcosa in più per una Viola che vuole stupire. Gioca Benassi nella Fiorentina e Sottil prende il posto di Callejon e Italiano stupisce nelle scelte. Inter vuole dimenticare Sampdoria e Real, Calhanoglu torna titolare e Perisic torna dentro al posto Di Marco.

Cronaca della Partita

Al 2' subito Fiorentina pericolosa con Vlahovic che serve Gonzalez, para Handanovic e Biraghi non conclude bene. Al 8' palla a Barella che trova la deviazione in angolo. Al 10' rimpallo che favorisce Vlahovic, ma Handanovic smanetta in angolo. Al 12' occasione Biraghi, ma nulla di fatto. Al 21' palla di poco a lato di Duncan e vantaggio viola al 24': Gonzalez lancia Sottil, salta Skriniar e palla in rete. Al 30' Calhanoglu prova il tiro, ma portiere della Fiorentina vola. Al 37' Dzeko trova Perisic, il croato però viene fermato in fuorigioco. 

Nella ripresa, 53' pareggio Inter: Barella per Darmian che trova il gol. Al 55' raddoppio Inter: Calhanoglu calcia l'angolo, Dzeko di testa e palla in rete. Al 58' palla di poco larga di Perisic. Al 75' ancora il turco protagonista che appoggia a Sanchez e palla fuori di poco. Al 79' rosso a Gonzalez per applausi ironici all'arbitro. Al 82' Brozovic ci prova, ma Dragwoski respinge. Al 88' Sanchez imbuca per Gagliardini che appoggia a Perisic e cala il tris. Nel recupero, Odriozola salva il poker Inter. 

Nelle altre partite, pari 2-2 tra Genoa e Bologna e Atalanta batte 2-1 il Sassuolo che continua la sua fase negativa. Inter che torna in testa in attesa del Napoli che giocherà contro la Sampdoria.

VAVEL Logo
About the author