L'Inter si ferma a Bergamo: contro l'Atalanta finisce 0-0 e domani il Milan può scavalcare i neroazzurri in vetta alla classifica impegnato alle 18.30 a San Siro contro lo Spezia. Partita molto intensa, solida che finisce senza reti, ma è un pareggio che regala tante emozioni che dimostra ancora una volta tutta la qualità delle due formazioni.

Nel primo tempi i neroazzurri, reduci dalla conquista della loro sesta Supercoppa Italiana contro la Juventus, si fanno vedere un filo di più cercando di sviluppare il proprio gioco, ma i padroni di casa decidono di pressare in alto rendendo la vita complicata ai campioni d'Italia e si va al riposo senza reti. 

Nella ripresa, la squadra allenata da Gian Piero Gasperini, nonostante condizionata dalie numerose positività al Covid, gioca a testa alta e non riescono a trovare il gol solo per le grandi parate di Handanovic su Pessina, Muriel e Pasalic. Nel finale l'Inter ha le sue chance con Dzeko, Vidal e soprattutto con D'Ambrosio, ma nessuna delle due squadre è riuscita a trovare la via del gol.

Nel prossimo turno di campionato l'Inter giocherà in casa contro il Venezia, mentre l'Atalanta avrà l' impegno in trasferta sul campo della Lazio.

 

VAVEL Logo
About the author