Inter: Handanovic nuovo capitano, le ultime verso il Rapid Vienna
source photo: twitter Inter

Inter: Handanovic nuovo capitano, le ultime verso il Rapid Vienna

La società ha deciso: sarà Samir Handanovic il nuovo capitano nerazzurro. Spalletti, sostenuto da Marotta, prepara intanto l'undici anti-Rapid Vienna. 

antonio-abate
Antonio Abate

Mauro Icardi non sarà più il capitano dell'Inter. La notizia arriva come un fulmine a ciel sereno nella mattinata di oggi. Ad annunciarlo, il club con un comunicato sui profili ufficiali. Una notizia forte che sottolinea la fiducia di Beppe Marotta e della società tutta verso Luciano Spalletti. Le bizze della moglie-agente dell'argentino Wanda Nara hanno infastidito e non poco l'Inter. Icardi non doveva pretendere l'ennesimo rinnovo, non in un momento in cui sia la squadra che lui stesso faticano a ritrovare la migliore condizione. Cruciale ieri un pranzo tra tecnico e vertici societari. Fino a fine stagione si dovranno evitare dichiarazioni fuori luogo, tanto nocive alla serenità della rosa. Dichiarazioni come quelle spesso pronunciate da Wanda Nara. Da qui la scelta di "punire" il marito, reo di assecondare sempre i piani della moglie.

Mentre Marotta si ritrova ad affrontare questa situazione, Luciano Spalletti prepara la sfida di Europa League contro il Rapid Vienna. Una formazione sicuramente inferiore ma da non sottovalutare. Gli austriaci non giocano da metà dicembre a causa della pausa invernale e sicuramente non avranno la condizione dei mesi scorsi. Vincere a casa loro potrebbe consentire all'Inter di affrontare in maniera più agevole il turno di ritorno. Secondo le ultime di formazione, il tecnico nerazzurro è pronto a schierare i suoi con il 4-2-3-1. Davanti al nuovo capitano Handanovic non ci sarà lo squalificato Skriniar, sostituito dall'esperto Miranda. Al suo fianco è pronto Stefan de Vrij. Si rivede Cedric Soares a destra, confermato Asamoah sulla fascia mancina.

In mediana torna Borja Valero. Lo spagnolo ex Fiorentina dovrà prendere il posto dell' altro squalificato Marcelo Brozovic. Confermato Matias Vecino al suo fianco. Non convocato Mauro Icardi. La clamorosa decisione porta tutta verso la titolarità di Lautaro Martinez. Sulla trequarti, Politano torna sulla fascia destra, ballottaggio tra Perisic e Keita Balde a sinistra. L'ex Lazio è però in dubbio viste le sue non perfette condizioni fisiche. Come trequartista, Spalletti riproporrà Radja Nainggolan. Dopo la buona prova vista contro il Parma, l'ex Roma dovrà trascinare l'Inter anche in Austria. Fugando così un cielo nerazzurro parzialmente annuvolato dalla situazione-Icardi. 

VAVEL Logo