Lazio: tre punti contro il Frosinone ma qualche noia in vista dell'Empoli
source photo: twitter ufficiale Caicedo

Lazio: tre punti contro il Frosinone ma qualche noia in vista dell'Empoli

La Lazio vince contro il Frosinone ma, oltre ai tre punti, si trascina qualche piccolo infortunio di troppo. Immobile e Correa potrebbero non scendere in campo contro l'Empoli, occhio anche a Romulo. L'ex Genoa è pronto a esordire a scapito di Marusic.

antonio-abate
Antonio Abate

La Lazio vince di misura contro il Frosinone. Una vittoria forse meno scoppiettante del previsto ma comunque positiva per i tre punti che ha portato in dote. Ora i biancocelesti dovranno affrontare l'Empoli giovedì, un'altra partita da vincere per continuare la rincorsa alla Champions League. Simone Inzaghi potrebbe però fare a meno di qualche effettivo. Nella giornata di oggi, i biancocelesti sono subito scesi in campo in quel di "Formello" per preparare la gara contro l'Empoli. Il tecnico ha valutato la condizione dei suoi. Luis Alberto pare aver smaltito completamente i crampi, Correa dovrebbe essere della gara dopo lo stop forzato per qualche noia muscolare. Chi potrebbe riposare è invece Ciro Immobile. Lo stato di forma di Caicedo non fa escludere un mini-turnover che riguarderebbe anche Marusic. Al suo posto, scalpita infatti il nuovo acquisto Romulo. 

Il centrocampista ex Genoa potrebbe garantire un ventaglio di soluzioni tattiche a Simone Inzaghi. Sia esterno che centrale, Romulo sarebbe una perfetta alternativa anche a Sergej Milinkovic-Savic che a Marco Parolo, squalificato contro l'Empoli. L'unico acquisto del calciomercato laziale potrà poi riscattarsi dopo un inizio di stagione sottotono con la casacca del Genoa. Difficile sperare in una maglia da titolare fissa, Romulo potrà però dire la sua in molte partite. La Lazio è infatti ancora in corsa sia per la Coppa Italia che per l'Europa League, competizioni in cui Inzaghi ha spesso preferito il turnover. Una ghiotta chance per tornare in auge.

Sul mercato, è serpeggiata nelle scorse ore l'ipotesi di un addio di Ciro Immobile. In esclusiva a Sky Sport, il suo agente Alessandro Moggi ha parlato di un tentativo da parte di una rosa cinese. Affondo parato però senza problemi dalla Lazio: "C’è stato un rischio molto leggero, la Lazio non pensa di privarsi di Ciro, che da parte sua sta benissimo alla Lazio. È normale che possa essere seguito da molti club in giro per il mondo. Se dovesse ripresentarsi una qualche offerta? Non so se si ripresenterà, ma senza dubbio verrebbe rimandata al mittente".

VAVEL Logo