Serie A- Il Bologna batte Inter a sorpresa 1-0 al Meazza 

Serie A- Il Bologna batte Inter a sorpresa 1-0 al Meazza 

Grande prova dei bolognesi e Mihajlovic manda in crisi Spalletti

francesco-bruni
Francesco Bruni

Inter contro Bologna valeva molto per una partita che per entrambe significa uscire dalle rispettive crisi. Milanesi che devono ritrovare tranquillità e sicurezze perse nelle ultime partite contro Toro e Lazio in Coppa Italia e cercare il recupero di Brozovic. Bologna chiamato a dare risposte positive al neo allenatore Mihajlovic. Nelle formazioni Spalletti chiera titolare il croato Perisic e rientra Nainggolan, mentre Candreva e Soares vedono per la prima volta il campo. Nei Felsinei, spazio a Lyanco e a Danilo.

CRONACA DELLA PARTITA

Inter che parte subito in quarta e decide di voler pressare il Bologna. Al primo minuto Icardi recupera un pallone mal giocato da Poli e prova a concludere verso la porta, ma palla totalmente sbagliata.  Al minuto ottavo, super Handanovic para una bella conclusione di Orsolini. Al 12' ancora Handanovic blocca una conclusione dell'ex giocatore di Ascoli e Atalanta. Al 13' Bologna pericoloso con Santader, il quale gira di testa un bel cross di Dijks, ma palla sul fondo di poco. Candreva tenta la risposta, ma palla altissima. Al 32' Bologna a sorpresa in vantaggio: angolo battuto da sinistra, Santader appostato sul primo palo anticipa tutti e ibsacca la rete con Handanovic immobile. Al 36' risposta Inter con Vecino, ma nulla di fatto. Al 38' Bologna vicino al raddoppio con Poli che tenta la conclusione, ma chiude Soares. 42' ancora Inter sull'errore del portiere emiliano, Icardi tenta di punirlo e sbaglia. Nella ripresa, Inter che rientra in campo tra i fischi del pubblico per nulla contento della prestazione dei loro giocatori. Insistono i nerazzurri con Nainggolan da fuori, ma bravissimo il portiere ospite. Lautaro prova a fare tutto da solo, ma la difesa del Bologna manda in angolo. Inter che pressa in maniera indiavolata, i felsinei sembrano aver un po di stanchezza addosso. Al minuto 66 Inter pericolosa con Lautaro ancora protagonista di testa, dal limite dell'area, prova a centrare la porta, palla sul fondo di poco. Al 71' ancora Icardi pericoloso, in quanto prova a girare verso la porta una respinta della difesa ospite, ma palla in angolo. Inter che continua ad attaccare, ma il muro bolognese regge bene. Inter esce sconfitto e male con le critiche giuste, mentre il Bologna prende tre punti insperati, ma fondamentali.

VAVEL Logo