Inter: Vecino prova a recuperare per il Chievo, ultima chance per Dalbert

Inter: Vecino prova a recuperare per il Chievo, ultima chance per Dalbert

Matias Vecino lavora ancora a parte, ma potrà essere in panchina al Bentegodi. Dalbert avrà l'ultima chance a disposizione.

edoardo-szczesny-viglione
Edoardo Viglione

Contro l'Udinese non è stata sicuramente la miglior Inter vista quest'anno. Probabilmente la delusione post Champions League era ancora presente, tanto che i nerazzurri devono ringraziare l'errore grossolano di Mandragora sotto porta ed hanno ottenuto i tre punti solamente grazie ad un calcio di rigore trasformato da colui che è sempre presente: Mauro Icardi.

Toccherà al capitano riprendere la squadra sulle spalle e portarla alla vittoria anche al Bentegodi di Verona. Il Chievo è ultimo in classifica e ciò potrebbe togliere tensione all'ambiente, potrebbe portare anche al rischio di sottovalutare gli avversari, i quali, però, dall'arrivo di Di Carlo in panchina non hanno ancora perso e sono usciti miracolosamente dal San Paolo di Napoli con un pareggio a reti bianche per loro fondamentale. La tristezza accumulata contro il PSV Eindhoven va cancellata e lasciata alle spalle, ora conta solo il campionato per Luciano Spalletti, la cui panchina potrebbe anche sembrare quasi in bilico ora che José Mourinho non è più l'allenatore del Manchester United e il tecnico lusitano è rimasto nei cuori dei tifosi nerazzurri così come il triplete del 2010. 

Arrivano, però, ottime notizie dagli allenamenti dell'Inter. Matias Vecino sta tentando un inatteso recupero che lo porterebbe almeno in panchina nella città veneta. L'uruguaiano ha saltato le ultime partite, ma dovrebbe essere convocato. Torna titolare Radja Nainggolan. Il belga ora sta bene, non ha più problemi fisici e ritroverebbe la maglia da titolare proprio domani alle 18. La gara contro il Chievo Verona sarà anche l'ultima occasione per Dalbert, il quale continua a non convincere. Il brasiliano potrebbe sostituire lo squalificato Asamoah e, domani, passerà per l'ex Nizza l'ultimo treno di colore neroazzurro. 

VAVEL Logo