Lazio - Inzaghi: "Immobile guerriero nato, al suo fianco c'è concorrenza"
source photo: twitter Lazio

Lazio - Inzaghi: "Immobile guerriero nato, al suo fianco c'è concorrenza"

Simone Inzaghi ha parlato in conferenza stampa della prossima sfida contro il Parma. 

antonio-abate
Antonio Abate

Simone Inzaghi non se la passa benissimo. Il tecnico della Lazio non se la passa benissimo eppure ha tutta la voglia di continuare a fare punti. Intervenuto in conferenza stampa, Inzaghi ha cominciato parlando di Immobile: "Le dinamiche in Nazionale possono cambiare da un momento all’altro, le gerarchie come il modo di giocare. Dovrà essere bravo lui a far ricredere Mancini, lui è un guerriero nato. Quest’anno ha ricominciato ancora meglio dello scorso anno dove ha sfiorato la Scarpa d’Oro".

Chi al suo fianco? Inzaghi risponde così: "Stanno bene sia Caicedo, che Correa e Luis Alberto. Felipe l’ho sempre tenuto in grande considerazione e sta lavorando bene, il Tucu sta migliorando giorno per giorno. Luis Alberto è tornato bene, scioglierò il dubbio solo all’ultimo. Luis Alberto? Ha abituato tutti bene, come la Lazio. Poi quando non fa gol e assist sembra che non stia bene, ma sta facendo bene anche in questo inizio di stagione. Sa che ci si aspetta tanto da lui, e deve migliorare".

In seguito, Inzaghi ha parlato del Parma: "E’ un’ottima squadra, allenata da un tecnico molto preparato a cui farò i complimenti domani. Non si chiudono solo e ripartono, ho visto tante partite e gol manovrati partendo da dietro come quello di Siligardi prima della sosta. Anche senza Gervinho e Inglese sono riusciti a vincere a Genova, sono una squadra molto insidiosa". 

VAVEL Logo