Inter: fumata bianca per de Vrij, ok anche Asamoah e Martinez. Occhi puntati su un giovane prospetto
Source photo: profilo Twitter De Vrij

Inter: fumata bianca per de Vrij, ok anche Asamoah e Martinez. Occhi puntati su un giovane prospetto

Stefan de Vrij è ormai vicinissimo a sposare la causa nerazzurra. Discorso analogo per Kwadwo Asamoah, che avrebbe rifiutato tutte le proposte di rinnovo recapitategli da Beppe Marotta. Sondato anche il giovane portiere Lunin, già nel giro della Nazionale ucraina under 19.

antonio-abate
Antonio Abate

L'Inter si prepara all'affondo definitivo per il difensore della Lazio Stefan de Vrij. Ormai dato per partente a fine stagione, l'olandese pare essere vicinissimo a sposare la causa nerazzurra, con buona pace di un Luciano Spalletti sempre felice di abbracciare calciatori talentuosi e di prospettiva. Secondo quanto riportato in esclusiva da La Gazzetta dello Sport, infatti, Walter Sabatini avrebbe limato praticamente tutti i dettagli, dando positivo esito ad una trattativa imbastita con pazienza e mesi fa da Piero Ausilio. Un vero e proprio colpaccio per il club di Suning, che si assicura così uno dei più forti difensori della stagione, una degna spalla di Milan Skriniar e di fatto l'erede di Miranda. Nonostante una stagione in crescendo, il brasiliano ha ormai confermato la sua fase calante ed a partire dalla prossima stagione potrebbe diventare più una "chioccia" che un centrale titolare. Partenze permettendo.

Sempre in difesa, manca pochissimo anche per l'approdo a Milano di Kwadwo Asamoah, duttile atleta attualmente in forza alla Juventus. In scadenza a giugno, il ghanese ha rifiutato la varie proposte di rinnovo fattagli recapitare da Beppe Marotta. Motivo? La voglia di sentirsi ancora protagonista dopo tre anni passati all'ombra di Evra prima ed Alex Sandro poi. Ausilio avrebbe ingolosito l'ex Udinese con un contratto da 3.5 milioni annui, un ingaggio da top player per un calciatore che può ancora dare tanto almeno per altre due stagioni. Il tempo per ufficializzare il colpo c'è, i nerazzurri non vogliono però lasciarsi scappare questa ghiotta occasione.

Capitolo Lautaro Martinez: l'attaccante argentino del Racing Avellaneda è in Italia con la sua Nazionale, ma non sosterrà le visite mediche in casa nerazzurra. L'obiettivo è quello di confermare la trattativa intorno ad aprile, prima che il ragazzo possa essere distratto dalla possibile convocazione per i Mondiali di Russia 2018. Infine, l'Inter ha sondato anche l'interesse del giovanissimo portiere Andriy Lunin, under 19 ucraino già in evidenza con la maglia della propria Nazionale. Seguito anche da Liverpool e Juventus, Lunin sarebbe un acquisto in ottica futura a causa dell'età non più rosea di Samir Handanovic. Non che l'ucraino possa subito prendere il posto dell'ex Udinese, sia chiaro, ma mettere le mani su un prospetto futuro potrebbe rendere meno amaro il momento dell'addio tra "Handa" ed Inter

VAVEL Logo