Champions League - La Lazio inizia con una vittoria: battuto il Borussia Dortmund per 3-1

https://twitter.com/OfficialSSLazio?

La Lazio torna a disputare la Champions League 13 anni dopo l'ultima volta e lo fa battendo il Borussia Dortmund per 3-1. I biancocelesti  si lasciano alle spalle il pesante ko contro la Sampdoria al meglio vincendo nella prima giornata giornata della fase ai giro contro la squadra tedesca con i gol Immobile, un’autorete di Hitz e Akpa Akpro. 

LA PARTITA

La Lazio riesce subito a sbloccare la partita con il "solito" Immobile al 6': sul pressing alto dei padroni di casa, Correa serve l'attaccante napoletano che controlla e batte Hitz da posizione centrale.

Il Borussia prova a reagire, alzando il baricentro e sfonda a destra con Sancho, ma nonostante un possesso prolungato fatica a trovare varchi. La Lazio è  ben messa in campo ed al 22' trova il raddoppio: corner di Luis Alberto che pesca l'inserimento sul primo palo di Luiz Felipe  che stacca bene e, complice la decisiva deviazione di Hitz, la palla finisce in rete. 

I padroni di casa dominano nel palleggio, sono determinati ed arrivano spesso prima sulle palle vaganti. Finisce il primo tempo con un risultato che alla Lazio sta anche stretto. 

Nel secondo tempo il Borussia si fa vedere con più continuità nel la metà campo laziale, ma ci mette un pò prima di trovare il gol che accorcia le distanze: al 72' Reyna sfrutta un errore in disimpegno di Patric e mette in mezzo dalla destra per Haaland che è bravo nel coordinarsi e battere Strakosha. 

 

Il Borussia intensifica la pressione, la Lazio fatica inizialmente  a uscire, ma appena può scappa via e trova la rete che chiude la gara:  lancio in profondità per Immobile e di prima intenzione serve a rimorchio Akpa-Akpro ed infila il tris.

I tedeschi si arrendono, la Lazio sorride.

VAVEL Logo