Europeo Under 21: vince la Polonia contro un mai domo Belgio

Europeo Under 21: vince la Polonia contro un mai domo Belgio

Spettacolo a Reggio Emilia con la formazione polacca che si impone 3-2 contro la squadra belga che ha molto da recriminare 

francesco-conturso
Francesco Conturso

Prima partita dell'Europeo Under 21 spettacolare quella tra Polonia e Belgio, squadre impegnate nel girone A con Italia e Spagna. Ha la meglio la formazione polacca che vince 3-2 e manda un chiaro segnale agli azzurrini prossimi avversari.

Cronaca

Partita che comincia con la Polonia a provare a gestire il gioco e il Belgio a ripartire con pericolosità. Al 15' la formazione di Walem va vicinissima al vantaggio con Mangala che va al tiro dalla distanza colpendo però il palo. E' il preludio al gol del vantaggio belga che arriva dopo due minuti con Iseka che sfrutta il cross rasoterra di Mbenza appoggiando con facilità il pallone in rete. Ancora Belgio sempre con un'iniziativa di Mbenza che serve Schrijvers la cui conclusione finisce fuori. Al 26' arriva però il pareggio della Polonia con la conclusione da fuori di Zurkowski che batte Jackers non incolpevole in questa circostanza. Il Belgio non ci sta e dopo 8 minuti ci prova con Lukebakio il cui tiro termina di poco a lato. Al 36' punizione per i polacchi dalla trequarti calciata da Szymański con la sfera che termina sul fondo. Allo scadere del primo tempo grande girata in area di Kownacki che sfiora il gol.

Ripresa che inizia col vantaggio della Polonia al 52' con Bielik che su corner battuto da Jagiello salta più alto di tutti mettendo il pallone in rete. Il Belgio reagisce dopo 5 minuti con la conclusione dal limite di Cobbaut che sfiora il palo. Al 79' gli uomini di Michniewicz firmano il tris in ripartenza con una grande accelerazione di Michalak sulla destra che serve in mezzo l'accorrente Szymański che solo in area non può sbagliare e la mette in rete. All'84' grave errore di Bielik che serve involontariamente Schrijvers il cui tiro viene deviato provvidenzialmente in calcio d'angolo. Sugli sviluppi del corner il Belgio riduce le distanze con l'incornata di Cools. Inutili i tentativi finali della formazione belga e la Polonia può così festeggiare per una vittoria fondamentale.

VAVEL Logo