Champions League- Il Liverpool stende il Bayern all'Allianz Arena (1-3)

Champions League- Il Liverpool stende il Bayern all'Allianz Arena (1-3)

Pessima prova dei bavaresi, i quali dovranno riflettere parecchio sulla loro stagione.

francesco89
francesco bruni

Liverpool chiamato all'impresa in uno stadio come quello bavarese dove vincere è davvero molto difficile. Klopp si conferma, anche stasera, avversario imbattibile per il Bayern e per Kovac con una vittoria che firma un bel dominio dei Reds inglesi.

L'allenatore del Liverpool era stato l'ultimo a staccare i bavaresi dal dominio della Bundesliga, battendoli per due anni con il suo Dortmund straordinario. Formazioni confermate rispetto a quelle date nella mattinata: unico cambio la presenza di Milner in casa Liverpool titolare dall'inizio rispetto a Fabinho. 

CRONACA DELLA PARTITA

Primo tempo senza reali emozioni, in una partita che sembra abbastanza bloccata. Primo episodio da segnalare all'11' minuto quando Lewandowki viene fatto cadere in area, Orsato lascia proseguire, ma rimangono dubbia proposito sul leggero tocco del difensore olandese degli inglesi.

Continua lo studio tecnico-tattico delle due squadre in campo, ma il Liverpool crea molto di più con Firmino che al 25' tenta un gran tiro dalla distanza, ma palla larga sulla sinistra di Neuer. Neanche un minuto e vantaggio Reds: Neuer si avventura "a farfalle" su Manè di spalle, ma l'attaccante è bravissimo a voltarsi, a saltarlo e a depositare in porta vuota.

Il Liverpool continua a fare gioco, ma il Bayern pareggia in modo fortunato con l'autogol di Matipsul cross al limite del fuorigioco di Gnabry. Un primo tempo che termina in pareggio e in totale equilibrio, ma nella ripresa è show puro degli inglesi, nonostante la prima azione al 61' sia tedesca con Lewandowski che, servito da Gnabry, non riesce a trovare la scivolata in porta. Il Liverpool comincia a collezionare calci d'angolo, dalla quale arriva il gol del vantaggio con Van Dijk che stacca di testa in maniera davvero perfetta. 75' Salah vicino al terzo gol con una serpentina personale delle sue, ma bravissimo Sule a chiudere. 84' assist delizioso di Momo Salah, trovato Manè di testa insacca il 3-1 e chiude i conti.

Quattro squadre inglesi in quarti di finale, ma i Reds stasera dimostrano una grande ed eccelsa mentalità europea.

Il Bayern deve riflettere parecchio, una squadra davvero troppo spenta in questa stagione, troppi limiti anche stasera e Ribery da ritiro.

VAVEL Logo