Manchester United-PSG in diretta, live Champions League 2018/2019 (0-2): Kimpembe e Mbappe affondano gli inglesi

Manchester United-PSG in diretta, live Champions League 2018/2019 (0-2): Kimpembe e Mbappe affondano gli inglesi

La diretta scritta minuto per minuto dell'andata degli ottavi di finale tra Manchester United e PSG

edoardo-szczesny-viglione
Edoardo Viglione
Vi ringrazio per aver seguito con noi la diretta e un augurio di buona serata da tutta la Redazione di VAVEL Italia
TRIPLICE FISCHIO
FISCHIA TRE VOLTE DANIELE ORSATO. Notte fonda per il Manchester United che perde 0-2 in casa contro il Paris Saint-Germain e le cosa si complicano ancora di più con l'espulsione di Pogba. Squadra di Tuchel con un piede già ai quarti di finale. Impressionane l'avvio della ripresa dei francesi che hanno segnato e raddoppiato in pochissimi minuti
90+3'- Padroni di casa quasi derisi complici anche gli "Olé" dei tifosi francesi 
90+1'- Ammonito anche Shaw per fallo di frustrazione
90'- Serata nera per il Manchester United che ora è in 10 e disputerà un ritorno già di per sé complicato senza il loro giocatore migliore
89'- ESPULSO POGBA! Cartellino rosso per il francese in netto ritardo su Dani Alves. Orsato non aveva optato subito per mandare fuori Pogba, ma gli è stato consigliato tramite un silent check
87'- Ammonito anche Herrera per fallo su Mbappe
86'- Manchester che cerca in ogni modo i fare almeno una rete, ma la difesa di Tuchel è organizzata benissimo
SOSTITUZIONE
84'- Terzo ed ultimo cambio per Ole Gunnar Solskjaer. Fuori Rashford e dentro Lukaku
SOSTITUZIONE
81'- Esce, tra i fischi, l'ex Angel Di Maria che lascia il posto a Dagba
SOSTITUZIONE
75'- Esce Verratti ed entra al suo posto Leandro Paredes
74'- Chiede il cambio Verratti, non era al meglio, ma ha disputato comunque un'ottima gara
70'- Inglesi che cercano ora una rete per rendere meno pesante il parziale anche in vista della gara di ritorno
66'- Manchester United che sembra non essere nemmeno rientrato in campo nella ripresa. Paris Saint-Germain padrone assoluto del campo
64'- Ancora De Gea! Altra parata del portiere di casa che sta evitando al momento la disfatta totale della sua squadra
63'- Miracolo di De Gea su Mbappe! Il francese ha spazio per correre ed arriva da solo davanti al portiere avversario che non cade e para il tentativo di pallonetto dell'ex Monaco
62'- Ammonito Dani Alves per un fallo da dietro su Pogba
61'- Doccia fredda per i Red Devils che, dopo un buon primo tempo, sono entrati passivi nella ripresa e che ora si trovano sotto di due reti
GOOOOOOOL
60- Uno due micidiale del Paris! Mbappe ribadisce in rete un passaggio delizioso di Di Maria. Si mette male per il Manchester ora
58'- Ci prova Herrera da fuori. Calcia al volo l'ex Bilbao, ma la sfera termina di poco a lato
58'- Paris che torna a fare possesso palla e fa bene, perché al momento non ha nessun motivo di rischiare
55'- Dani Alves vicino al raddoppio! Il brasiliano si coordina benissimo e calcia al volo da fuori, Rashford devia provvidenzialmente in angolo
54'- Il dato interessante è che anche la prima rete tra i professionisti per Kimpembe. Che dire, ha scelto la partita giusta per segnare
GOOOOOOOOL
53'- VANTAGGIO DEL PARIIIIIS! Erano partiti meglio i francesi in questa ripresa. Di Maria batte il corner, la difesa del Manchester è passiva e Kimpembe, completamente solo, spinge in porta facendo 0-1
52'- Miracolo di De Gea! Il PSG gira palla veloce sulle fasce, Dani Alves crossa e trova Mbappe che di testa gira subito verso la porta avversaria, ma l'estremo difensore spagnolo si fa trovare pronto!
47'- Protesta il Manchester United! Kimpembe trattiene Rashford lanciato in velocità, ma per Orsato non c'è nulla. Il centrale francese era anche già ammonito e ha rischiato tantissimo
45'- Inizia la ripresa. Fuori anche Martial, entra al suo posto Juan Mata
FINE PRIMO TEMPO
Duplice fischio all'Old Trafford. Primi 45 minuti a reti bianche, gara al momento equilibrata tra due squadre che non vogliono ancora esporsi troppo. A tra poco con la ripresa!
SOSTITUZIONE
45+4'- Entra, poco prima della fine della prima frazione di gioco, Alexis Sanchez al posto dell'infortunato Jesse Lingard
45+3'- Intanto ha chiesto il cambio Lingard
45+2'- Punizione battuta da Dani Alves che calcia, però, alto
45'- Altro problema muscolare tra le fila di Solskjaer, questa volta si tratta di Lingard
45'- Draxler semina il panico nella difesa avversaria e riesce a guadagnare un'interessante punizione dal limite
42'- Corner che si conclude con un nulla di fatto
41'- Spinge sulle fasce il Manchester United, ma Thiago Silva chiude bene in corner
39'- Scintille in campo per una spinta di Young che spedisce fuori dal campo Di Maria caduto male 
38'- Gioco fermo a causa di problemi muscolari per Martial. Si scalda Alexis Sanchez
35'- Di Maria fallisce un gol praticamente a porta vuota, ma per fortuna dell'argentino era fuorigioco
33'- Cartellino giallo anche per Bernat in netto ritardo su Young
29'- Ammonizione sacrosanta per Young che trattiene Mbappe 
28'- Cosa ha sbagliato Mbappe! Draxler serve una palla geniale per il numero 7 che non stoppa perfettamente e in spaccata mette a lato
25'- Ammonito anche Pogba per fallo su Verratti. Cartellino forse un po' esagerato
22'- Partita che si è tranquillizzata ora. La gara viene disputata prevalentemente a centrocampo ed entrambe le compagini non vogliono prendere al momento rischi che potrebbero portare ad uno svantaggio
15'- Che guizzo di Pogba! Il francese salta benissimo Kimpembe e va al tiro, ma trova la respinta dell'ex compagno di squadra Buffon
12'- Francesi che faticano a servire la loro punta di diamante Mbappe, marcato stretto sia da Bailly che da Lindelof
11'- Primo giallo estratto da Orsato. Ammonizione per Kimpembe a causa di un fallo su Rashford a centrocampo


10'- Giro palla tranquillo dei parigini, pressano alto i padroni di casa spinti dal proprio pubblico
8'- Primo tiro anche per il Manchester United. Rashford cerca di sorprendere Buffon sul primo palo, ma l'ex Juventus è attento
6'- Sfiora la rete Di Maria! Vicino alla rete l'argentino che sfiora l'incrocio con il suo mancino velenoso
MANCHESTER UNITED (4-3-3): De Gea; Young, Lindelof, Bailly, Shaw; Matic, Pogba, Herrera; Lingard, Martial, Rashford.


PSG (4-4-1-1): Buffon; Kehrer, Thiago Silva, Kimpembe, Bernat; Dani Alves, Verratti, Marquinhos, Di Maria; Draxler, Mbappe.

Intanto, dall'Old Trafford sono arrivate le formazioni ufficiali!
La tecnologia sarà utilizzata ovviamente per decidere se concedere o meno un calcio di rigore
Le regole del protocollo VAR saranno le medesime di quelle applicate in Serie A. Potrà intervenire per annullare una rete a causa di falli non ravvisati o fuorigioco oppure qualsiasi irregolarità chiara ed evidente per la quale l'arbitro non aveva interrotto il gioco
Una delle novità di questa fase finale di Champions League sarà proprio il VAR, che fa il suo debutto nella massima competizione europea UEFA
Buonasera a nome di tutta la Redazione di VAVEL Italia, manca sempre meno al fischio d'inizio dell'andata di Manchester United-Paris Saint Germain, sfida fantastica valida per gli ottavi di finale
A me non resta che salutarvi, darvi appuntamento a stasera e invitarvi a seguire con noi la diretta scritta minuto per minuto
Il PSG si affiderà a Mbappe, mentre il Manchester United prende come riferimento Pogba. Una sfida interessante, tra due connazionali
Solskjaer risponde con il medesimo modulo. De Gea è ovviamente l'estremo difensore e la retroguardia è formata da Young, Bailly, Smalling e Shaw. Sulla mediana Pogba gioca con Herrera e Matic mentre in attacco trovano spazio Lingard, Rashford e Martial
Nonostante le pesanti assenze dei due fuoriclasse Neymar e Cavani, Tuchel non rinuncerà al 4-3-3 con Buffon tra i pali difeso da Dani Alves, Thiago Silva, Kimpembe e Bernat. A centrocampo torna Verratti che si affianca al neoacquisto Paredes e a Marquinhos, nell'insolita posizione di mediano. In attacco Draxler completa il tridente con Mbappe e Di Maria
Il Manchester United, invece, ha sfiorato la vetta del girone, non conquistata solamente per "colpa" del Valencia, bravo in casa a vincere per 2-1. Al posto degli inglesi si è qualificata prima la Juventus
Il Paris Saint-Germain, a causa della sconfitta con il Liverpool e ai due pareggi con il Napoli, quando mancavano solamente due giornate era costretto a due vittorie, una contro i vicecampioni in carica della Champions League e l'altra a Belgrado contro la Stella Rossa, un campo sul quale non è facile fare bottino
Nonostante siano stati i parigini ad arrivare primi, la squadra di Tuchel ha avuto un percorso più complicato rispetto a quello dei Red Devils​​​​​​​
Salve a tutti, io sono Edoardo Viglione e vi do il benvenuto a nome di tutta la Redazione di VAVEL Italia. Vi invito a seguire il match dell'Old Trafford questa sera con noi tra Manchester United e Paris Saint-Germain
VAVEL Logo