Mario Götze e il colpo basso al Borussia Dortmund
Mario Götze

Mario Götze e il colpo basso al Borussia Dortmund

Fresca fresca la notizia del passaggio di Mario Götze al Bayern Monaco, notizia arrivata proprio nel momento peggiore per il Borussia Dortmund. Riusciranno gli uomini di Klopp a spuntarla contro il Real Madrid, anche con lo spogliatoio e la tifoseria in sobbuglio?

Pisto_12
Luca Pistocchi

Stasera va in scena la seconda semifinale, ancora Germania - Spagna. Borussia Dortmund – Real Madrid sarà la partita che ci dirà se veramente il calcio tedesco ha superato quello spagnolo. Ieri sera abbiamo avuto la prima prova di tutto ciò: Bayern – Barça 4-0. Un'umiliazione che fa ricredere tutto il pubblico spagnolo sull'egemonia delle proprie squadra di punta, in questo caso il Barcellona, in Europa. Ora come ora, le speranze di portare una spagnola in finale sono tutte sulle spalle del Real Madrid, vista la quasi certa eliminazione dei catalani.

 
Il Borussia Dortmund ha però parecchie grane in casa dovute soprattutto a una inaspettata notizia di mercato: Mario Götze giocherà all'Allianz Arena nella prossima stagione, dato che il Bayern Monaco ha pagato la clausola rescissoria del suo contratto. 37 milioni di euro al Borussia Dortmund e 7 milioni all'anno al giocatore. Notizia arrivata proprio prima della partita contro il Real Madrid e, che è scoppiata come una bomba a Dortmund. Klopp, però, ha dichiarato: “Sapevo del suo trasferimento dal giorno successivo al ritorno col Malaga, per cui ho avuto 24 ore per godermi il passaggio del turno. Ma non temete per la nostra concentrazione, che semmai ora è ancora più elevata”. Ha parlato anche l’amministratore delegato della società Hans-Joachim Watzke: “Siamo estremamente delusi, anche se Mario e il suo procuratore hanno agito nel loro pieno potere contrattuale”. Da sottolineare come Götze abbia dovuto anche limitare molte funzioni del suo profilo Facebook, causa gli insulti e le minacce arrivate. In più si teme anche una possibile rivolta dei tifosi. “Chiedo ai nostri tifosi di rendere quella di domani sera una serata speciale per tutto il BVB, e di non fischiare Mario, che deve molto a questo club, al quale però ha anche dato molto”, è stato costretto a ricordare ieri Klopp. 
 
Il Borussia Dortmund è ancora imbattuto in questa Champions League, con 4 vittorie su 5 in casa. Sconfisse 2-1 proprio il Real Madrid nella fase a gironi. La notizia è stata fatta trapelare proprio dal Bayern, per intralciare il cammino in Champions dei “compaesani” del Borussia e ricordare loro che la prima squadra tedesca è quella di Monaco. Tutto rimandato a stasera, dove vedremo se la banda dell'oro riuscirà ad emergere anche da questo durissimo colpo.
VAVEL Logo