LBA - La Virtus ci prova, ma vince Milano con uno strepitoso Shields
https://twitter.com/OlimpiaMI1936

Nell'anticipo della 28a giornata di campionato, l'Olimpia batte la Virtus per 94-84. L'AX Armani Exchange Milano comanda dall'inizio alla fine, con Bologna che ci prova, lotta, rientra, ma poi si deve inchinare alle scarpette rosse. MVP sicuramente uno Shavon Shields dominante con 35 punti (13/16 al tiro), aiutato da Leday (21+8).

L'Olimpia si riporta momentaneamente in vetta alla classifica in attesa del match di Brindisi, anche se ora la testa andrà tra 72 ore quando ci sarà il primo atto della serie dei playoff di Eurolega contro il Bayern Monaco. 

LA PARTITA

1° Quarto 27-18 -  L'Olimpia inizia bene e con punti di Shavon Shields e la solidità di Zach LeDay tocca il più 12, 17-5. La Virtus con 5-0 di parziale prova a scuotersi, ma l'Olimpia risponde. Dopo dieci minuti è in vantaggio di 9 lunghezze. 

2° Quarto 51-39 -  La Virtus perde tanti palloni, si riavvicina con i canestri di Alibegovic e Abass, rientrando anche a -5, ma Shields è inarrestabile e segna 22 punti in un tempo guidando Milano sul più 12. 

3° Quarto 70- 65 - 26 punti in dieci minuti permettono alla Virtus di rientrare: Bologna rientra in campo con tutt'altro atteggiamento, Milano che, forse con la testa già a martedì, cala d'intensità. Le V nere così rientrano con Teodosic che sale di tono.

4° Quarto 94-84-  Shields prova un altro strappo, ma questa volta Bologna non cede e rimane attaccata al risultato tornando fino al -2 (83-81 al 37’) . Sul finale l'ex Baskonia e Trento però con un gioco da 4 punti chiude la gara. 

AX ARMANI EXCHANGE MILANO-VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA 94-84 (27-18, 51-39, 70- 65)

AX ARMANI EXCHANGE MILANO: Delaney 11, Punter 4, Shields 35, Brooks 2, Hines 7; LeDay 21, Moraschini, Datome 3, Cinciarini 5, Rodriguez 2, Biligha 2. N.e.: Wojciechowski. All.: Messina.

VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA: Pajola 2, Belinelli 15, Weems 6, Ricci 3, Gamble 9; Teodosic 15, Abass 5, Hunter 9, Adams 2, Alibegovic 18. N.e.: Nikolic, Deri. All.: Djordjevic

 

VAVEL Logo