Eurolega - Milano batte l'Efes e troverà il Bayern ai playoff!
https://twitter.com/OlimpiaMI1936

Milano batte l'Efes per 98-75 e si assicura il quarto posto in classifica in Eurolega che vale il fattore campo nei playoff al via il 20 aprile. Una bellissima prova dell'Olimpia che, priva di  Hines ma con Delaney e Evans nel roster, battono i turchi ed incontreranno il Bayern vittorioso contro il Barcellona.

LA PARTITA

Milano parte forte e tiene il ritmo per tutti i 40 minuti, invece l'Efes approccia la gara in maniera piuttosto blanda. L'Olimpia prende le redini della gara e comanda fino alla fine cavalcando all'inizio Evans che trova spesso la schiacciata (29-19 dopo i 10 minuti di gioco).I padroni di casa trovano anche il +15 (36-21 al 13’), sul finire del primo tempo però i turchi provano a rientrare con un paio di giocate di Singleton e Pleiss.

Milano però, anche nel 3° quarto, mantiene la doppia cifra di vantaggio, spegne sul nascere il tentativo di rimonta dell'Efes, allunga definitivamente e chiudendo il terzo quarto sul più 22 (78-56). Il quarto finale è puro garbage time con l’Olimpia che tocca al più 30 e vincendo 98-68. 

IL TABELLINO

A|X ARMANI EXCHANGE OLIMPIA MILANO – ANADOLU EFES ISTANBUL 98-75

Milano: Delaney 7, Punter 18, Micov 10, LeDay 15, Tarczewski 4; Moraschini, Rodriguez 7, Biligha 2, Shields 19, Brooks 6, Evans 10, Datome. All.: Messina.

Efes: Larkin 6, Beaubois 15, Anderson 6, Moerman 5, Pleiss 11; Singleton 12, Balbay 4, Gecim 2, Sanli 2, Tuncer 2, Micic 8, Dunston 2. All.: Ataman.

 

VAVEL Logo