La Virtus vince la prima gara di semifinale di Eurocup contro Kazan

Serata di grande basket europeo quella appena passata. Dopo una Pasqua che ha visto l'Asvel battere il Maccabi nel recupero di Eurolega e Milano perdere il derby contro Varese nella Pasquetta, nella serata di ieri protagonista l'Italia in Europa.

Nel recupero di Eurolega, vittoria inutile del Maccabi 92-62 contro il Khimki e altra vittoria inutile ai fini della classifica, come italiani ci interessa quello che è stato in Eurocup. La Virtus batte 80-76 il Kazan in quella che molti considerano la finale anticipata con un Teodosic al massimo di se stesso con 27 punti messi a referto. Nella seconda semifinale, 82-77 del Monaco sul Gran Canaria, ma attenzione a due serie che rischiano ancora di essere equilibrate.

In Champions League, disastro delle nostre italiane: Brindisi esce sconfitta dal Karsiyaka 107-88 ed esce dal suo girone in modo parecchio inaspettato e stessa sorte per Sassari: i sardi erano già con un piede fuori e la sconfitta 91-73 contro il Nymburk rende inutile la sfida al Bamberg. 64-58 dell'Igokea contro il Riga, assolutamente inutile per entrambe. Tenerife batte 89-60 il Burgos e chiude prima nel girone, mettendosi alle spalle i campioni spagnoli. Tofas batte 90-71 l'Holon, ma gli israeliani chiudono come prima forza il gruppo di Brindisi.

VAVEL Logo