Eurolega - Milano vince contro la Stella Rossa e si qualifica ai playoff

L’Olimpia Milano vince contro la Stella Rossa per 72-93 e si qualifica matematicamente ai playoff di Eurolega dopo l’unica esperienza nel 2013/14 visto anche alla contemporanea sconfitta del Real Madrid contro l'Efes. 

Dopo il brutto ko contro il Baskonia, gli uomini di Messina espugnano Belgrado dopo ben 32 anni. Grande prova per l’ex di turno Kevin Punter, autore di 23 punti, ma in generale buona prova corale dei biancorossi. Ai serbi non bastano i 22 punti di Jordan Loyd.

LA PARTITA

L'Olimpia approccia al meglio la gara ed allunga sullo 0-10 grazie anche alla bomba di LeDay ed ai punti di Kyle Hines e Vlado Micov. Dopo 5 minuti la Stella Rossa si sblocca con Loyd e Hall piazzando un mini parziale, ma i meneghini scappano nuovamente e con la tripla di Gigi Datome che permette a Milano di chiudere il primo quarto sul 12-22.

Dopo un avvio a rilento, la Stella Rossa trova il canestro con più facilità con Loyd, Dobric e Simonovic e torna anche sotto la doppia cifra di vantaggio, ma Milano spegne le fiammate dei padroni di casa andando all'intervallo lungo sul più 11 36-47.

Nel terzo quarto Milano allunga, questa volta in maniera definitiva, piazzando, cavalcando Punter e soprattutto Leday, 17-0 di parziale. L'Olimpia vola fino al +23 cancellando anche le pessime percentuali avute contro Venezia in campionato. Partita archiviata (51-75 dopo 30‘). L'ultimo quarto è un lungo garbage time con l'Olimpia saldamente in controllo della partita che vince e ritorna finalmente ai playoff. 

IL TABELLINO 

STELLA ROSSA– OLIMPIA MILANO 72-93 (12-22; 36-47; 51-75)

Stella Rossa: Hall 7, Loyd 22, Uskokovic 5, Davidovac 2, Lazic, Radanov, Dobric 14, Simonovic 7, Jagodic-Kuridza 7, Kuzmic 4, Nnoko 4.

Olimpia Milano: Punter 23, LeDay e Shields 14, Hines 11, Tarczewski 9, Datome e Moraschini 6, Micov 4, Brooks e Roll 3

 

VAVEL Logo